esterno_unistrasi

Convegno sulla diversità culturale in carcere

Alessandra Ceccherelli Disseminazione, Educazione adulti, Eventi

Il 26 e 27 Maggio 2017 si terrà all’Università per Stranieri di Siena (UniStraSi) il convegno internazionale “Sistema penitenziario e detenuti stranieri: problematiche, risorse e prospettive”, collegato al progetto Erasmus+ KA2 coordinato dall’unità di ricerca di UniStraSi.

Il progetto “RiUscire” (2014 – 2017), prevede un confronto tra studiosi di varie aree interessate alle forme e modalità del recupero di detenuti per offrire una proposta di analisi di una delle più importanti problematiche inerenti le società contemporanee a forte presenza migratoria: la gestione della diversità linguistica e culturale in un contesto di emarginazione quale quello penitenziario.
Il Convegno intende esplorare tre macro temi collegati con l’insegnamento/apprendimento delle lingue seconde e straniere nel contesto penitenziario, la formazione del personale penitenziario e dei docenti, la gestione della diversità culturale:

  • politiche europee di integrazione della diversità apportata dai migranti;
  • gestione della diversità e del contatto linguistico in contesti di emarginazione per detenuti;
  • misure di contrasto al radicalismo violento basate su progetti di educazione all’intercultura.

Consulta il programma della conferenza.

Alla giornata del 26 maggio è stata invitata anche l’Unità EPALE Italia, con una presentazione a cura di Daniela Ermini, per evidenziare il sostegno della community europea alla discussione sull’educazione in carcere.

Per partecipare, iscrizioni online entro il 16 maggio. Vai al modulo di iscrizione.

Per maggiori informazioni visitate il sito dell’Università per Stranieri di Siena.