Come candidarsi per un progetto di mobilità (KA1)

Alessandra Ceccherelli

INFORMAZIONI VALIDE PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO 2017

La candidatura avviene attraverso un modulo elettronico eForm predisposto dalla Commissione europea, comune a tutti i paesi partecipanti a Erasmus+.
È possibile presentare la candidatura, come singola organizzazione o come Consorzio, una sola volta per ogni ciclo di selezione.
Tuttavia, la stessa organizzazione può coordinare o essere parte di più Consorzi che presentano la domanda alla stessa scadenza annuale.

Vai alla sezione PARTECIPA e segui tutti i passi per la candidatura

  • Autenticazione in EU LOGIN
    Accedi al Servizio di autenticazione della Commissione Europea. Non più ECAS ma EU LOGIN
  • Registrazione in URF, Unique Registration Facility, il portale europeo del partecipante per ottenere il codice PIC identificativo di ogni organismo, valido per tutte le candidature Erasmus+.Sei già in possesso di codice PIC?
    Se per precedenti candidature l’organizzazione è già stata autenticata in ECAS, già registrata in URF ed è in possesso di un codice PIC non è necessario ripetere la procedura.
    Il PIC resta valido per ogni altra nuova candidatura Erasmus+
  •  Scarica il modulo eform valido per a scadenza del 2 febbraio 2017
  • Compila la candidatura
    Nel compilare la candidatura è utile leggere le schede europee per la valutazione formale e di qualità, utilizzate dagli esperti valutatori, per rispondere al meglio ai criteri utilizzati per la selezione delle domande.
    Le sezioni Come fare un buon progetto, come costruire il budget e valutazione contengono molte informazioni utili per presentare una proposta di qualità.
  • Invia l’eform online
    La candidatura deve essere inviata online entro il 2 febbraio 2017, ore 12:00.
    Vi consigliamo di non aspettare l’ultimo momento e di verificare prima cosa fare in caso di problemi tecnici nell’invio.

Se la candidatura è presentata da un Consorzio

Le caratteristiche di un Consorzio

  • deve essere composto da minimo 3 organizzazioni dello stesso paese, impegnate nell’Educazione degli Adulti
  • il Consorzio non ha una struttura giuridica definita
  • il coordinatore del Consorzio è designato dalle singole organizzazioni
  • è il coordinatore del Consorzio che presenta la candidatura all’Agenzia nazionale.

Tutte le organizzazioni partner del Consorzio devono:

  • registrarsi a URF, il Portale europeo del partecipante e ottenere il codice PIC, Personal identification Code
  • compilare e allegare alla candidatura il modello di mandato con il quale danno la possibilità all’organizzazione coordinatrice di agire in nome e per conto loro.

La SEZIONE C.1.2 del modulo elettronico è quella dedicata al Consortium.
Il Coordinatore deve

  • scegliere dal menù a tendina la risposta YES
  • inserire tutti i soggetti del Consorzio nel modulo di candidatura attraverso il codice PIC di ogni membro del Consorzio
    ( Personal identification Code, ottenuto dopo la registrazione nel Portale europeo dei partecipanti, URF).
  • allegare alla candidatura i mandati ricevuti da tutti i partner utilizzando le sezioni del modulo che compaiono automaticamente