epale

EPALE – Electronic Platform for Adult Learning in Europe

Alessandra Ceccherelli

http://ec.europa.eu/epale/it

 

EPALE è la nuova community on line multilingue per i professionisti del settore dell’apprendimento degli adulti, pensata per migliorare la qualità dell’offerta di apprendimento degli adulti in Europa. Poiché gli Stati membri dell’UE ne riconoscono l’importanza, è stato fissato un obiettivo di partecipazione nell’apprendimento permanente del 15% in tutta Europa entro il 2020, ma la maggior parte dei paesi sono ancora lontani da questo obiettivo, come sottolineanto nell’ Agenda europea per l’apprendimento degli adulti.

Si tratta di un’iniziativa totalmente nuova nel settore, finanziata dalla Commissione europea. Fa parte di un impegno a lungo termine per promuovere il miglioramento e la collaborazione in rete nel settore dell’apprendimento degli adulti in Europa, per offrire a tutti gli adulti la possibilità di accedere ad opportunità di apprendimento di alta qualità.

Il sito è rivolto in particolare a insegnanti, formatori, ricercatori, accademici, responsabili delle politiche e chiunque abbia un ruolo professionale nel settore dell’apprendimento degli adulti in Europa. Per raggiungere il massimo coinvolgimento di tutti i cittadini adulti, europei e non solo, quali potenziali beneficiari dell’ambito tematico a cui la piattaforma si riferisce, l’iscrizione è aperta a tutti. Man mano che il sito si svilupperà, sarà possibile scambiare notizie, opinioni, idee e risorse con altri professionisti in tutta Europa.

Perché una piattaforma per l’EDA?

Perché EPALE? L’apprendimento degli adulti è sempre più importante per l’economia e la società dell’Europa. Una recente indagine internazionale sulle competenze degli adulti rivela che i risultati dell’Europa sono peggiori rispetto a quelli di molti suoi concorrenti. Un quinto degli adulti dell’UE ha livelli molto bassi di alfabetismo e calcolo numerico, mentre un quarto non è capace di usare le tecnologie digitali in modo efficace.

La Commissione europea riconosce che si potrebbe fare molto di più per aiutare i professionisti di tutta Europa a lavorare e imparare insieme, ed è per questo che sta sviluppando questa risorsa multilingue per la comunità. Eliminando le barriere linguistiche si può facilitare lo scambio aperto di materiali, strumenti, risorse e idee, contribuendo a promuovere le migliori pratiche e, in questo modo, alzare gli standard.

Nella piattaforma ogni iscritto può segnalare iniziative nel Calendario eventi, pubblicare articoli e risorse, proporre schede descrittive dei propri progetti e pratiche di successo. Ogni contenuto viene moderato dall’Unità EPALE del paese di provenienza.

EPALE è anche il cerca partner ufficiale per progetti Erasmus+ in ambito EDA. (Scopri di più)

Supporto e assistenza

L’Unità EPALE che opera all’interno dell’Agenzia Erasmus+ Indire è responsabile dell’implementazione del progetto per l’Italia, promuovendone l’informazione in tutto il territorio nazionale attraverso l’organizzazione di eventi e workshop di formazione, sia specificamente dedicati a EPALE che in collaborazione con altre iniziative dell’ambito educazione degli adulti (consulta i Prossimi eventi per conoscere gli appuntamenti).

Fornisce inoltre supporto tecnico e assistenza per facilitare l’accesso alla piattaforma e la piena partecipazione alla community.

E-mail: epale@indire.it   |    Tel. 055.2380451

Inoltre, per garantire una presenza capillare della promozionel’Italia si è dotata di una rete nazionale di Ambasciatori EPALE.

 

 

Maggiori info disponibili  sul sito EPALE della Commissione europea.