Menschen und Berufe in der Logistik- und Transportbranche // collage with jobs in industry, transport and logistics

Apprendistato all’estero: la Commissione europea finanzia sette progetti pilota che ampliano l’offerta di apprendistato a lungo termine all’estero.

Stefania Pinardi Formazione, Giovani, Mobilità, VET

Nell’ambito dello sforzo globale della Commissione per migliorare la mobilità a lungo termine dei discenti di istruzione e formazione professionale (VET), oltre al programma Erasmus + con il quale circa 650.000 studenti beneficeranno di finanziamenti per sostenere le loro esperienze di mobilità all’estero, la Commissione mira a potenziare ulteriormente la mobilità degli apprendisti di VET a lungo termine, per aiutarli a svolgere una parte più sostanziale della loro formazione in un altro paese europeo.

I sette progetti appena finanziati hanno come obiettivo la promozione dell’apprendistato all’estero di lunga durata.

I progetti che si svolgeranno fino alla fine del 2018 oltre che ad aumentare le possibilità di apprendistato in Europa saranno utili per valutare la domanda e l’efficacia dei programmi di mobilità transnazionale di apprendistato a lungo termine, ad identificare gli ostacoli per la mobilità a lungo termine nonché a diffondere buone pratiche e fattori di successo.

Queste iniziative offriranno a 238 apprendisti l’opportunità di un’esperienza in un altro paese dell’UE per un periodo da 6 a 12 mesi, che si aggiungono alle altre opportunità finanziate dalla Commissione nel 2016 che già assicurano la mobilità a 100 apprendisti

Ma gli sforzi non finiscono qui: nel dicembre 2016 La Commissione ha inoltre proposto un’iniziativa Erasmus Pro, che sarà operativa nel 2018 e che permetterà ad altri 50.000 giovani di passare da 3 a 12 mesi in un altro Stato membro.

 

Per ulteriori informazioni http://europa.eu/rapid/press-release_IP-17-2763_en.htm