young girl writes in a notebook on the bed

Pubblicato l’Invito a presentare proposte 2016

Elena Maddalena Bando2016, Educazione adulti, Formazione, Giovani, Scuola, Università

La Commissione europea pubblica l’Invito a presentare proposte 2016 di Erasmus+  EAC/A04/2015, relativo alle tre azioni chiave del Programma, le attività Jean Monnet e Sport.

Il documento comunitario presenta i criteri di ammissibilità al Programma per quanto riguarda la tipologia di istituzioni eleggibili e Paesi che potranno partecipare.

Una sezione dell’Invito è dedicata al budget a disposizione per finanziare le azioni del Programma. Nel complesso, per il 2016 il finanziamento è di 1 miliardo e 871,1 milioni di euro. Di questi, 1miliardo e 645,6 milioni andranno ai settori istruzione e formazione, 186,7 milioni a Gioventù, 11,4 milioni a Jean Monnet e 27,4 milioni a Sport.

Le novità più grandi si hanno con le scadenze per la presentazione delle domande, che il prossimo anno presentano non pochi cambiamenti:

  • molto anticipato il termine ultimo per i Progetti di Mobilità individuale per l’istruzione Azione Chiave 1 (KA1), la formazione e Gioventù, fissato al 2 febbraio 2016
  • l’Azione Chiave 2 (KA2) Partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della Gioventù ha come scadenza il 31 marzo  2016
  • L’ambito Gioventù ha altre due scadenze KA2 a disposizione: 2 febbraio e 4 ottobre.
  • Tre le scadenze disponibili per l’Azione Chiave 3, incontro tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù: 2 febbraio, 26 aprile e 4 ottobre.

programme-guide-current_enLe priorità orizzontali e quelle specifiche per ogni settore sono disponibili all’interno della Guida del programma Erasmus+ 2016.

L’Invito e la Guida del programma Erasmus+ 2016 sono consultabili a questa pagina del sito.

NOTA del 22/10/ 2015:

La Commissione europea ha comunicato in una nota alle Agenzie nazionali che la scadenza ufficiale per la presentazione di candidature per Partenariati strategici nell’ambito dell’Azione Chiave 2(KA2)  non è il 26 aprile come annunciato nell’Invito a presentare proposte  ma il 31 marzo 2016 come da Guida al Programma. Sarà presto pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il Corrigendum al Bando 2016