Università: HEIs’ INSPIRING PRACTICES TO SUPPORT REFUGEES!

Alessia Ricci Buone pratiche, Inclusione, Ultime da E+, Università

 Una nuova importante iniziativa della Commissione Europea a sostegno dei rifugiati   Continua il forte impegno della Commissione Europea per l’accoglienza e l’integrazione dei rifugiati. Tra le numerose iniziative adottate in tal senso nell’ambito del programma Erasmus+, si segnala, da ultimo, la pubblicazione dei risultati del sondaggio “Erasmus+ helping refugees”. Quest’ultimo, lanciato lo scorso ottobre 2015 nell’urgenza della crisi migratoria… Continua a leggere Università: HEIs’ INSPIRING PRACTICES TO SUPPORT REFUGEES!

Settimana EPALE dell’educazione dei migranti

Alessandra Ceccherelli Educazione adulti, Epale, Inclusione

La piattaforma europea EPALE, rivolta ai temi di interesse per il settore degli adulti, propone periodicamente settimane tematiche per concentrare l’attenzione su un argomento specifico di attualità. Dal 25 al 29 aprile EPALE organizza la Settimana dell’educazione dei migranti, per sottolineare il valore il ruolo fondamentale dell’educazione degli adulti nel sostenere l’integrazione e lo sviluppo delle competenze dei migranti in… Continua a leggere Settimana EPALE dell’educazione dei migranti

Mobility for integration: una buona prassi di mobilità VET per l’integrazione dei migranti

Francesca Carta Buone pratiche, Formazione, Inclusione, VET

Al centro del dibattito politico comunitario è presente con tutta la sua urgenza il tema dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti e dei rifugiati. Abbiamo tutti davanti agli occhi le immagini potenti dei campi profughi, delle traversate dagli esiti incerti, delle persone asserragliate ai confini dell’Europa. Si dibatte di indirizzi politici e di fondi da stanziare per fare fronte all’emergenza. Si… Continua a leggere Mobility for integration: una buona prassi di mobilità VET per l’integrazione dei migranti

Educazione alla cittadinanza, le iniziative europee post Dichiarazione di Parigi

Elena Maddalena Eurydice, Inclusione

Il 17 marzo 2015 è stata adottata dai ministri dell’educazione dei vari Paesi europei la “Dichiarazione di Parigi”, allo scopo di promuovere la cittadinanza e i comuni valori di libertà, tolleranza e non discriminazione attraverso l’istruzione. La Dichiarazione definisce gli obiettivi comuni ed esorta l’Unione europea a promuovere lo scambio di idee e di buone pratiche, con particolare attenzione ai… Continua a leggere Educazione alla cittadinanza, le iniziative europee post Dichiarazione di Parigi

Creative Europe lancia un Invito per l’integrazione dei rifugiati

Elena Maddalena Bandi, Inclusione

Europa Creativa lancia un Invito per l’integrazione di migranti e rifugiati. Il programma comunitario per i settori europei della cultura, del cinema, della televisione, della musica, della letteratura, delle arti dello spettacolo, del patrimonio culturale ha fra i principali obiettivi favorire, salvaguardare e promuovere la diversità culturale e linguistica europea. L’obiettivo generale dell’invito a presentare proposte per partenariati creativi, ovvero… Continua a leggere Creative Europe lancia un Invito per l’integrazione dei rifugiati

Nella Settimana d’Azione contro il Razzismo, l’Unità eTwinning propone un incontro online per docenti e studenti

Valentina Riboldi eTwinning, Inclusione, Scuola

L’Unità eTwinning di Indire aderisce alla XII Settimana d’Azione contro il Razzismo dal 14 al 21 marzo, organizzata dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), con un webinar di formazione aperto a docenti interessati e le loro classi mercoledì 16 marzo alle ore 11:00. La scuola è oggi sempre più al centro problematiche legate a casi di bullismo, aggressioni, discriminazioni e violenza… Continua a leggere Nella Settimana d’Azione contro il Razzismo, l’Unità eTwinning propone un incontro online per docenti e studenti

Erasmus+ per l’inclusione sociale: priorità, progetti e strumenti online

Elena Maddalena Inclusione, Scuola, Università

“L’istruzione può costruire ponti fra persone provenienti da ambienti ed esperienze diverse, favorisce lo sviluppo personale dei giovani e può contribuire allo sviluppo di una mentalità aperta” Con queste parole il Ministro olandese dell’Istruzione, Jet Bussemaker, ha chiuso l’ultimo Consiglio speciale Istruzione e Cultura dedicato al tema dell’inclusione sociale nell’educazione. In Europa c’è ampio consenso sul ruolo cruciale dell’istruzione nell’aiutare… Continua a leggere Erasmus+ per l’inclusione sociale: priorità, progetti e strumenti online

Erasmus+2016 Come cambiano i Partenariati strategici per Scuola e Educazione degli Adulti

Valentina Riboldi Bando2016, Educazione adulti, Inclusione, Scuola

La Call 2016 del Programma Erasmus+ prevede alcune novità importanti sui Partenariati strategici – Azione KA2. Innanzitutto nella struttura: a seconda degli obiettivi e della composizione del partenariato, vi possono essere due tipi di Partenariato strategico. Ovvero:  Partenariati strategici per l’innovazione, ai quali viene richiesto di sviluppare risultati innovativi e/o disseminare e mettere in pratica idee o prodotti innovativi preesitenti.… Continua a leggere Erasmus+2016 Come cambiano i Partenariati strategici per Scuola e Educazione degli Adulti

L’educazione degli adulti sul tema dei migranti. Risultati del seminario EPALE a Catania

Alessandra Ceccherelli Educazione adulti, Epale, Inclusione

  L’ultimo incontro nazionale EPALE del 2015 si è svolto sul tema “Migranti: nuovi bisogni formativi degli educatori” per affrontare un argomento dell’educazione degli adulti che riguarda la società tutta. Significative le presenze da nord a sud: oltre 140 persone che operano con i migranti nei centri di istruzione degli adulti, nelle associazioni e nelle strutture temporanee, ma anche docenti… Continua a leggere L’educazione degli adulti sul tema dei migranti. Risultati del seminario EPALE a Catania

Il tema migranti al centro di molti progetti Erasmus+

Elena Maddalena Inclusione, Storie, Ultime da E+

In Europa il dibattito sul tema migranti si concentra sul sistema delle quote per Paese europeo e sui fondi da stanziare per fronteggiare l’emergenza. Esistono invece ambiti, come la scuola, l’università e il mondo dell’educazione degli adulti che attraverso Erasmus+ stanno sviluppando progetti volti all’apertura, l’accoglienza, l’integrazione sociale e l’equità. “La sensibilità di un Paese – dichiara Flaminio Galli, direttore… Continua a leggere Il tema migranti al centro di molti progetti Erasmus+