“Digital Opportunity Traineeships” – L’iniziativa UE per sviluppare competenze digitali attraverso tirocini transnazionali

Valentina Riboldi Università

In un mondo in cui gli studenti delle elementari di oggi non sapranno quali sono i lavori che dovranno fare domani, la formazione in ambito digitale è una risposta alle richieste di cambiamento e di formazione mirata, che continua a chiederci il mercato del lavoro.
Circa il 37% della forza lavoro, infatti, è attualmente priva delle competenze digitali sufficienti e sempre più necessarie nel mondo del lavoro. Al contrario circa il 40% delle imprese, molte delle quali PMI, denunciano difficoltà a reclutare esperti nel settore dell’ICT (Information and Communication Technology). Così la discrasia tra offerta e domanda di lavoro fa sì che ci siano circa 350mila posti di lavoro vacanti a causa di questa asimmetria e si prevede che tale scarto sia destinato ad aumentare, se non si interviene in maniera decisiva.

In questo quadro si inserisce l’iniziativa “Digital Opportunity Traineeships” lanciata dall’Unione Europea, per il biennio 2018-2020.
Tale intervento è diretto a formare giovani studenti e/o neolaureati, provenienti dal settore dell’Istruzione Superiore, attraverso un’esperienza di tirocinio in ambito digitale (es. sviluppo di applicazioni, software, script, siti web, analisi dati, sicurezza informatica, cloud computing, intelligenza quantistica e artificiale, ecc.).
Il progetto “Digital Opportunity Traineeships” è finanziato attraverso il Programma Horizon 2020 ed è attuato attraverso il programma Erasmus+, pertanto realizzato secondo le regole proprie di Erasmus+.

Questi i soggetti coinvolti dall’iniziativa:

  • Tutte le Università e gli Istituti di Istruzione Superiore (Higher Education) aderenti al programma Erasmus+
  • Tutti gli studenti iscritti presso un Istituto di istruzione superiore italiano o i neo-laureati entro 12 mesi dalla laurea, ma secondo alcune e ben precisate regole
  • Tutte le Imprese che siano disposte a offrire un tirocinio in ambito digitale a studenti italiani ed europei interessati.

Pertanto ci è richiesto un impegno diffuso perché le abilità e le competenze digitali possano essere acquisite dal maggior numero di studenti italiani affinché possano impiegarsi agevolmente e incidere positivamente nel mondo del lavoro, poiché in grado di creare maggiore produttività.
Maggiori informazioni e documentazione utile (sia in italiano che in inglese) sul sito dedicato:

Digital Opportunity Traineeships

Scarica la brochure sull’iniziativa (pdf)

Maria Salzano,
Agenzia nazionale Erasmus+ Indire