Two teachers can be seen in a classroom after the children have left discussing school work. The meeting is casual and positive as both teachers appear happy.

Partenariati strategici Erasmus+ nel settore scuola: aumenta il budget e il numero di progetti approvati rispetto al 2016. Esiti online

Valentina Riboldi Esiti, Scuola

L’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire ha pubblicato gli esiti delle candidature per Partenariati strategici KA2 nel settore Istruzione scolastica, presentate alla scadenza del 29 marzo 2017.
Le graduatorie sono consultabili a questo link

Diamo un’occhiata più da vicino ai dati di quest’anno

PARTENARIATI STRATEGICI SETTORE SCUOLA

ISTITUTI COORDINATORI ITALIANI

Come previsto dal Regolamento per il Programma, cresce negli anni il budget stanziato per questa azione.
Per la scadenza 2017, il budget dedicato ai Partenariati Strategici del Settore Scuola è aumentato del 30% rispetto al 2016: con uno stanziamento complessivo per l’azione di Euro 18.757.967 saranno finanziati 100 progetti a coordinamento italiano, un aumento significativo in paragone al 2016, anno in cui i coordinatori erano 71.

I dettagli della selezione

  • Partenariati strategici per l’innovazione
    Sono pervenute n. 130 candidature, di cui n. 3 respinte per motivi formali e n. 127 sottoposte alla valutazione qualitativa come previsto dai regolamenti comunitari
    Progetti approvati: 36
    Punteggio: fino a 88.5/100 incluso
    Impegno finanziario complessivo: Euro 11.085.420,00
    Tasso di successo: 37%
    Istituti coinvolti: 260
  • Partenariati strategici per lo scambio di pratiche
    Sono pervenute n. 200 candidature, di cui n. 6 respinte per motivi formali, n. 1 rinunciataria e n. 194 sottoposte alla valutazione qualitativa come previsto dai regolamenti comunitari.
    Progetti approvati: 64
    Punteggio: fino a 81.5/100 incluso
    Impegno finanziario: Euro 7.851.441,00
    Tasso di successo: 34%
    Istituti coinvolti: 334

Superata la prima fase di valutazione formale, le candidature regolari sono state valutate dal punto di vista qualitativo da esperti valutatori, sulla base dei criteri di valutazione pubblicati nella Guida al Programma Erasmus+ e nella Guida per esperti valutatori, disponibili alla sezione valutazione.
Come previsto nelle Indicazioni nazionali , il budget previsto per il settore istruzione scolastica è stato così ripartito:
40% destinato ai Partenariati per lo scambio di buone pratiche
60% ai Partenariati per l’innovazione

Ricordiamo che le candidature KA2 del settore istruzione scolastica possono essere per Partenariati per l’innovazione oppure per Partenariati per lo scambio di buone pratiche. I Partenariati composti da sole scuole (KA219) possono candidarsi soltanto come Progetti per lo scambio di buone pratiche, mentre i partenariati composti da soggetti diversi (KA201) possono candidarsi per entrambe le tipologie.
La valutazione qualitativa ha prodotto quindi due graduatorie distinte per le due tipologie di partenariato strategico

Come da indicazioni della Commissione Europea, la lista di riserva è relativa solamente ai progetti presentati da coordinatori italiani di partenariati strategici misti, mentre non può essere fatta per i partenariati tra sole scuole.
Tutti i candidati hanno ricevuto via posta certificata o raccomandata una comunicazione ufficiale dall’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire con l’esito della candidatura.

Guarda le graduatorie alla sezione ESITI

SCUOLE ITALIANE PARTNER

PARTENARIATI STRATEGICI TRA SOLE SCUOLE
I Partenariati coordinati da scuole straniere in cui sono partner scuole italiane, sono stati valutati dall’Agenzia nazionale del Paese di appartenenza del coordinatore.
Anche in questi esiti ritroviamo il cospicuo aumento del budget 2017:
risultano approvate 551 scuole partner italiane, per un impegno complessivo per le scuole partner italiane pari a € 11.854.831, +27% rispetto al 2016

Nel caso in cui il progetto sia stato approvato, sarà l’Agenzia nazionale Erasmus+ INDIRE a inviare alla scuola partner italiana una comunicazione con l’esito della selezione e successivamente a stipulare l’accordo finanziario.

Guarda l’elenco delle scuole partner italiane in progetti Scuola-Scuola

Le scuole italiane partner di Partenariati Strategici non approvati, che non compaiono quindi nel nostro elenco, possono chiedere maggiori informazioni al proprio coordinatore circa la valutazione e selezione effettuata dalla Agenzia nazionale del proprio Paese. Questa Agenzia non dispone infatti di tali informazioni.

di Laura Nava
Agenzia nazionale Erasmus+ Indire,
Capo unità Mobilità e Partenariati settore Scuola e Educazione degli Adulti