Eventi

24/11
2021

Promuovere la salute mentale a scuola. Risultati nazionali del progetto Erasmus+ Promehs

16.00 -18.30 online su piattaforma webex Organizzato dai beneficiari Scadenza: registrazioni entro il 22/11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Università degli Studi Milano-Bicocca (DISUF), Laboratorio di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione (Lab-PSE), presenta i risultati nazionali del progetto Promehs, Promoting Mental Health at School, finanziato con l’Azione chiave 3 del Programma Erasmus+ in una conferenza online il prossimo mercoledì 24 novembre, un evento aperto a tutti gli interessati, che ha l’obiettivo di dialogare con i dirigenti scolastici, i docenti, i genitori e gli studenti che hanno partecipato alla sperimentazione.
Il progetto è stato condotto insieme a una rete di partner, Università, autorità scolastiche, municipalità e associazioni e reti tematiche in 6 paesi, Italia, Croazia, Grecia, Lituania, Malta, Portogallo e Romania.

Il progetto

La salute mentale si definisce come uno stato di benessere nel quale una persona può realizzarsi, superare le tensioni della vita quotidiana, svolgere un lavoro produttivo e contribuire alla vita della propria comunità (WHO, 2014). I problemi di salute mentale che si riscontrano fra i bambini sono diventati più frequenti negli ultimi anni. La depressione poi è descritta come il primo problema di salute mentale fra gli adolescenti, ed il suicidio è identificato come la terza causa di morte adolescenziale (WHO, 2015).

​Circa il 20% dei bambini manifestano disagi scolastici e spesso queste difficoltà cominciano prima dei 14 anni. C’è quindi bisogno di interventi tempestivi, e la scuola offre un contesto ideale per la promozione della salute mentale, lavorando già con bambini di 5-6 anni e riuscendo a raggiungere un elevato numero di studenti durante i loro anni di sviluppo cognitivo, emotivo e comportamentale (Weare, 2000).

Gli obiettivi del progetto PROMEHS sono:

  • ​offrire un framework sistematico per sviluppare e implementare un curriculum sulla salute mentale a scuola che sia evidence-based e universale, e offrire formazione agli insegnanti;
  • migliorare la salute mentale di studenti e insegnanti;
  • condividere buone pratiche e raccomandazioni su come promuovere la salute mentale a scuola con chi opera nella scuola, genitori, autorità pubbliche e stakeholders;
  • integrare PROMEHS nelle politiche educative e sanitarie nazionali;
  • innovare le politiche educative nazionali collaborando con autorità pubbliche nazionali e internazionali;
  • sviluppare un curriculum per la promozione della salute mentale a scuola che sia evidence-based.

​Il curriculum intende migliorare il benessere sociale ed emotivo degli studenti, il loro atteggiamento verso se stessi, gli altri e l’apprendimento, così come ridurre problemi di condotta e aggressività, sofferenza emotiva e ansia.

PROMEHS ha offerto un training a operatori scolastici per potenziare la promozione della salute mentale a scuola.

I risultati mirano a migliorare le politiche educative nazionali degli Stati membri dell’UE.

Programma

  • Saluti di apertura
    Prof.ssa MARIA GRAZIA RIVA Università degli Studi di Milano-Bicocca, Pro-Rettrice per l’Orientamento, Delegata della Rettrice per la Comunicazione
  • Introduzione al Convegno
    Prof.ssa ILARIA GRAZZANI, Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • Evidenze sull’efficacia del curriculum Promehs in Italia
    Dott.ssa VALERIA CAVIONI, Università degli Studi di Milano-Bicocca
  • La scuola come setting pedagogico per generare benessere e apprendimento
    Dott.ssa PATRIZIA GARISTA, Ricercatrice Indire
  • La voce dei partecipanti
    Testimonianze di dirigenti scolastici, docenti, genitori e studenti

Scarica la locandina dell’evento

Per partecipare

Il webinar è gratuito e aperto a tutti.
È necessario registrarsi entro il 22 novembre 2021 al seguente link: https://bit.ly/2Ydp1j3
Evento fb: https://www.facebook.com/events/1025176468332663

promehs.italy@gmail.com