Come candidarsi nel settore Istruzione e formazione professionale

Alessandra Ceccherelli

Dopo aver letto i documenti principali Erasmus+ pubblicati dalla CE, ecco i passi che  è necessario seguire per candidarsi ad un Progetto di mobilità.

ECAS, è il Servizio di autenticazione della Commissione Europea, un portale che permette di connettersi a tutta una serie di siti web e servizi online gestiti dalla Commissione.

Vai a Registrazione ECAS

È necessario registrare la propria organizzazione all’interno del Portale europeo dei partecipanti, attraverso il sistema URF, Unique Registration Facility. Al termine della procedura riceverete il codice PIC (Participant Identification Code) che permette l’invio elettronico della candidatura. Questo codice resta valido per ogni altra nuova candidatura all’interno del Programma Erasmus+ senza bisogno di effettuare nuovamente la procedura di registrazione URF.

Il codice PIC,  identificativo di ogni organismo, è valido per tutte le candidature Erasmus+. E’ possibile verificare se si è già in possesso del PIC a questa pagina web.

Vai a Registrazione URF

Le organizzazioni possono presentare la domanda all’Agenzia nazionale del loro paese o all’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura. Non è possibile inviare candidature individuali. La candidatura avviene attraverso un modulo di candidatura elettronico, e-form, predisposto dalla Commissione europea comune a tutti i Paesi. Assicurati selezionare l’e-form relativa all’ambito VET per la KA di tuo interesse.

Vai alla pagina Moduli

Nel compilare la candidatura è utile leggere le schede europee per la valutazione formale e di qualità, utilizzate dagli esperti valutatori, per rispondere al meglio ai criteri utilizzati per la selezione delle domande. Vai a Valutazione e esiti

Durante la redazione del progetto non dimenticare di verificare e predisporre la documentazione da allegare alla candidatura (e-form):

Verifica la scadenza per l’invio della candidatura KA1 o KA2 in ambito VET ed invia il modulo elettronico all’Agenzia Nazionale Erasmus+ Isfol come da procedura.

Prima dell’inoltro on line verifica di aver allegato al modulo elettronico (e-form) tutta la documentazione richiesta:

Vai a Moduli
Consulta le scadenze
Guarda i VIDEO TUTORIAL