Formazione professionale


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed do eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullamco laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur. Duis aute irure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Accreditamento

L’accreditamento nell’Azione Chiave 1 – Settore VET del nuovo Programma, rappresenta uno strumento a disposizione delle organizzazioni per aprirsi alla cooperazione e agli scambi transnazionali rivolti ai learners in formazione professionale iniziale e continua e allo staff VET.
È sufficiente accreditarsi una volta, per poi poter fare domanda di finanziamento a supporto delle attività di mobilità per i sette anni del Programma, a partire dal 2021.

Chi può candidarsi

Possono candidarsi organizzazioni dei Paesi partecipanti al Programma:

  • Organizzazioni che erogano istruzione e formazione professionale iniziale o continua
  • Autorità pubbliche locali e regionali, organismi di coordinamento e altre organizzazioni con un ruolo nel campo dell’istruzione e formazione professionale
  • Imprese e altre organizzazioni pubbliche o private che ospitano, formano o lavorano altrimenti con discenti e apprendisti dell’istruzione e formazione professionale.


Accreditamento per i singoli organismi
L’istituto presenta la richiesta di accreditamento per un progetto di mobilità valido per tutta la durata del programma


Accreditamento Erasmus per Coordinatore di Consorzio di mobilità
Il coordinatore di consorzi di mobilità assume la guida di un gruppo di istituti che lavorano a un piano comune

Vantaggi dell’Accreditamento Erasmus+

  • Finanziamento stabile 
  • Strategia
  • Crescere ed esplorare nuove potenzialità
  • Investire nel futuro 

Questi vantaggi consentono di concentrarsi sugli obiettivi a lungo termine, per migliorare, attraverso le mobilità, la qualità dell’insegnamento e apprendimento.

Standard di qualità per la stesura del piano Erasmus

Le organizzazioni che realizzano attività di mobilità devono rispettare un insieme di standard di qualità Erasmus, comuni a tutti i paesi partecipanti, in modo da garantire una buona esperienza di mobilità e
buoni risultati di apprendimento per tutti i partecipanti e per garantire che tutte le organizzazioni beneficiarie dei finanziamenti Erasmus+ contribuiscano agli obiettivi del Programma.
In un consorzio per la mobilità gli standard di qualità Erasmus si applicano alle attività realizzate da tutte le organizzazioni beneficiarie, coordinatore e membri del consorzio.

Durata

L’Accreditamento Erasmus+ resta valido per tutta la durata del Programma, fino al 2027,

Finanziamento

La valutazione della qualità del piano Erasmus del candidato è avvenuta nella fase di accreditamento della domanda, pertanto la fase di dotazione di bilancio non prevede valutazioni qualitative.

Ogni domanda di sovvenzione ammissibile riceverà un finanziamento.

La candidatura per la richiesta di finanziamento ha un modulo dedicato e una scadenza annuale:

Scadenze

Una scadenza annuale – Consulta le scadenze

A chi presentare la candidatura

Agenzia nazionale Erasmus+ INAPP

erasmusplus@inapp.org

Preparare il Piano Erasmus

Per richiedere l’accreditamento per progetti di mobilità Erasmus+, è necessario elaborare un Piano Erasmus basato sui bisogni formativi dell’Istituto

Principi di base

  • Corretta gestione delle attività di mobilità
  • Offrire qualità e sostegno ai partecipanti
  • Condividere risultati e conoscenze sul Programma

Presentare la candidatura

  • Le organizzazioni che decidono di presentare domanda per l’accreditamento Erasmus devono preparare un Piano Erasmus che definisce la loro strategia a lungo termine. Allo stesso tempo aderiscono agli standard di qualità Erasmus, che stabiliscono in che misura dovrebbero essere organizzate le attività nella propria organizzazione per garantire una buona qualità delle mobilità da organizzare.

Scarica l’Invito a richiedere l’Accreditamento Accreditamento Erasmus nei settori dell’istruzione degli adulti, dell’istruzione e formazione professionale e dell’istruzione scolastica
Le informazioni disponibili sono online sul sul sito Erasmus+ della Commissione europea.

Tutte le informazioni e i documenti utili alla presentazione delle candidature sono disponibili nella sezione Documenti ufficiali

Come viene valutato un progetto di accreditamento

La qualità delle domande sarà valutata mediante l’assegnazione di un punteggio su un totale di 100, secondo i criteri e le ponderazioni riportati di seguito.

Per essere prese in considerazione ai fini dell’aggiudicazione, le candidature devono ottenere i seguenti punteggi minimi:

  • Almeno 70 punti su 100, e almeno la metà del punteggio massimo in ciascuna delle quattro categorie dei criteri di aggiudicazione:
  • Pertinenza: Punteggio massimo 10 punti
  • Obiettivi Piano Erasmus: Punteggio massimo 40 punti
  • Attività del Piano Erasmus: Punteggio massimo 20 punti
  • Gestione del Piano Erasmus: Punteggio massimo 30 punti

Scopri di più su questo Settore

Storie e buone pratiche

Pubblicazioni