artistic-2063_1920

Scambi di giovani

Alessandra Ceccherelli

Se sei un giovane tra 13 e 30 anni hai l’opportunità di realizzare scambi giovanili con giovani provenienti da altri Paesi.

Per partecipare non è possibile agire a titolo individuale, ma è necessario che a presentare il progetto di scambio all’Agenzia Nazionale per i Giovani sia un’associazione, un ente locale o un gruppo informale di giovani.

Uno scambio di giovani consiste nell’incontro tra due o più gruppi di ragazzi di Paesi diversi per affrontare insieme un tema comune. All’interno di un periodo minimo di 5 giorni e massimo di 21, i partecipanti hanno la possibilità di scambiare idee, confrontarsi, acquisire conoscenze e coscienza di realtà socio-culturali diverse tra loro.

Lo scambio avviene solitamente nel Paese del promotore che presenta il progetto.

Scopri come partecipare