brasov
21-25/05/2018

Valentina Riboldi TCA

Seminario di Contatto TCA per il settore ISTRUZIONE SCOLASTICA
Personalized intervention and counselling to integrate children with special educational needs
Brasov, Romania 21-25 Maggio 2018
SCADENZA per la candidatura: 18 aprile 2018

L’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire seleziona 1 partecipante italiano per il seminario organizzato dall’Agenzia nazionale Erasmus+ rumena, al fine di promuovere il confronto, lo studio e il dibattito sull’inclusione degli alunni con bisogni educativi particolari. Di seguito, i dettagli sul seminario, il bando e il modulo per partecipare alla selezione.

L’evento si inquadra nelle attività di cooperazione transnazionale tra Agenzie nazionali per migliorare la qualità dei progetti nell’ambito dell’Attività Chiave 2.
Il seminario TCA organizzato dall’Agenzia nazionale rumena mira a rafforzare l’impatto del programma Erasmus+ in risposta del programma stesso, attraverso il confronto e lo studio approfondito sull’inclusione scolastica degli alunni con bisogni educativi particolari.

CONTESTO
Nella contea di Brasov, in Romania, c’è un numero significativo di insegnanti che lavorano con bambini con bisogni speciali: consulenti, psicologi, logopedisti e assistenti didattici. L’ispettorato scolastico della contea di Brasov (ISJ BV) è preoccupato dal numero crescente di bambini con bisogni speciali e fa tutti gli sforzi necessari per integrarli nelle scuole e fornire loro la migliore istruzione possibile.
È importante ricordare che l’educazione inclusiva non riguarda solo la scuola o classe frequentata da un bambino. Riguarda anche ciò che accade in quella scuola o classe. Educazione inclusiva significa incoraggiare ogni bambino a prendere parte all’attività quotidiana della scuola e aiutare ogni bambino a ottenere il massimo dalla scuola. Educazione inclusiva significa assicurare che il sistema si adatti alle esigenze dei bambini, piuttosto che aspettare che i bambini “si adattino” al sistema.

Durante la loro vita scolastica, i bambini possono passare da un ambiente all’altro quando invecchiano o quando emergono bisogni, punti di forza o abilità differenti. È importante che i collocamenti educativi siano tenuti sotto controllo dalla scuola, dai genitori e da altri professionisti coinvolti. I bambini con bisogni educativi speciali dovrebbero essere aiutati a spostarsi da una posizione all’altra, laddove ciò sia appropriato per soddisfare le loro mutevoli esigenze e abilità.

La visita di studio ospitata dall’ISJ Brasov si concentra sul fornire ai partecipanti momenti di discussione e presentazioni sul sistema educativo, fornendo una panoramica della situazione a livello europeo e mondiale, ma anche approcci contemporanei sull’integrazione. Ci saranno visite scolastiche per osservare il sistema educativo rumeno e scoprire informazioni sulle sue realtà, i suoi punti di forza e le sue debolezze, con particolare attenzione all’educazione speciale.

I partecipanti parteciperanno alle riunioni con le parti interessate nel settore dell’educazione: rappresentanti delle autorità locali, regionali e nazionali, ispettori scolastici, dirigenti scolastici, insegnanti, ecc.

 

OBIETTIVI DELL’EVENTO

  • promuovere la cooperazione congiunta tra diversi specialisti nel campo dell’istruzione per bambini con bisogni speciali
  • condividere le esperienze dei partner con progetti, pratiche e politiche educative in questo settore e promuovere un efficace scambio di pratiche con altri professionisti europei dell’istruzione che lavorano con bambini con bisogni speciali
  • promuovere politiche scolastiche inclusive e imparare gli uni dagli altri nel settore dell’inclusione al fine di consentire a tutti i bambini, in linea con le loro capacità, di vivere una vita piena e indipendente in modo che possano contribuire alle loro comunità, cooperare con altre persone e continuare a imparare per tutta la vita

RISULTATI ATTESI
I partecipanti impareranno a conoscere:

  • le politiche educative per i bambini con bisogni speciali, così come gli approcci sociali ed educativi a livello locale e nazionale
  • buone pratiche a livello europeo / nazionale incentrate sul lavoro con bambini con bisogni speciali nelle scuole principali, scuole speciali, scuole inclusive ecc.
  • l’importanza di avere un intervento personalizzato e consulenza per integrare i bambini con bisogni speciali con l’aiuto di professionisti: consulenti, psicologi, logopedisti, insegnanti visitatrici, assistenti di bisogni speciali, assistenti didattici
  • l’importanza di creare una tecnologia che aiuti gli insegnanti a lavorare in classe e crei un’integrazione più efficace dei bambini con bisogni speciali.

Come partecipare

LUOGO: Brasov, Romania
DATA:  21 – 25 maggio 2018
Numero partecipanti: 20 persone tra partecipanti italiani e stranieri del settore dell’ istruzione scolastica
Lingua di lavoro: Inglese (livello B2)

Scarica il bando per il seminario TCA
Modulo di candidatura

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire selezionerà 1 candidato al quale sarà assegnato un cofinanziamento, pari al 95% delle spese effettuate, sotto forma di rimborso dei costi effettivamente sostenuti per il viaggio e trasporto pubblico relativo ai giorni di permanenza aggiuntivi. Le spese relative all’organizzazione del seminario e al soggiorno relativo ai giorni di svolgimento dell’attività saranno direttamente coperte dall’Agenzia Nazionale.

Per candidarsi è necessario compilare il modulo in lingua inglese e inviarlo all’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire:

  • a mezzo PEC : erasmus_plus@pec.it
    oppure
  • tramite raccomandata da spedire all’indirizzo:
    Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire
    Via Cesare Lombroso 6/15
    50134, Firenze

SCADENZA PER L’INVIO DELLA CANDIDATURA: 18 aprile 2018
INFORMAZIONI: p.michelacci@indire.it