Istruzione superiore


Erasmus+ contribuisce alla formazione dello spazio europeo dell'istruzione, allo sviluppo di programmi di studio transnazionali e transdisciplinari, a metodi innovativi di apprendimento e di insegnamento. Promuove le possibilità di impiego, l'inclusione sociale, l'innovazione e la sostenibilità ambientale in Europa e oltre, offrendo a tutti gli studenti la possibilità di studiare o di formarsi all'estero

Università Europee

Tra i Partenariati per l’eccellenza, le Università Europee (EUN – European Universities Network) sono l’iniziativa chiave del programma Erasmus+ per il raggiungimento dello Spazio Europeo dell’Istruzione superiore come forma di cooperazione strategica tra gli istituti di istruzione superiore, le organizzazioni studentesche, le autorità governative e la Commissione europea. Definiscono una strategia a lungo termine per raggiungere alti livelli di qualità nell’istruzione, nella ricerca e nell’innovazione grazie a programmi di insegnamento in almeno due lingue straniere, che permettono agli studenti di scegliere e frequentare i corsi più adatti ai loro percorsi formativi presso i diversi istituti partner delle alleanze, fino al conseguimento del titolo finale di laurea.

Le Università Europee, alleanze transnazionali tra istituti di istruzione superiore dei Paesi partecipanti al programma, sono gestite centralmente dall’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura EACEA e mirano a:

  • Stabilire una strategia comune condivisa, integrata e a lungo termine per l’istruzione, con elementi innovativi e collegamenti con la ricerca e la società in generale;
  • Realizzare un “campus” interuniversitario europeo in grado di offrire programmi in cui gli studenti possono sperimentare la mobilità, sia fisica sia virtuale, a tutti i livelli di studio;
  • Instaurare collaborazioni strutturate per affrontare le continue sfide della società in un approccio multidisciplinare e multilingue;
  • Individuare modelli di buone pratiche per aumentare progressivamente la competitività internazionale, la qualità e l’attrattività dell’istruzione superiore europea

Chi può partecipare

Può coordinare una European University un istituto di istruzione superiore titolare di ECHE con sede in un Paese aderente al programma.

Possono partecipare come partner a una European University gli istituti di istruzione superiore titolari di ECHE e loro eventuali affiliati come partner a pieno titolo o come partner associati.
Inoltre, ma solo come partner associati, possono partecipare le organizzazioni pubbliche/private, attive nel campo dell’istruzione e della formazione, della ricerca e dell’innovazione o nel mondo del lavoro, stabilite in un Paese aderente al programma.

Per essere eleggibile una European University deve essere composta da almeno tre istituti di istruzione superiore titolari di ECHE provenienti da tre Paesi aderenti al programma.
In aggiunta, in qualità di partner associato, qualsiasi organizzazione pubblica o privata, con sede in un Paese del programma in grado di apportare un contributo alla rete internazionale.
Le organizzazioni provenienti da Paesi Partner non sono eleggibili

La European University ha una durata di 3 anni e un finanziamento massimo di 5.000.000 EUR.

Le due Call pilota 2019 e 2020

Nel 2019 e nel 2020 la CE ha lanciato due Call pilota sulle EUN per dare avvio a questo ambizioso progetto a lungo termine: le Università Europee selezionate, con la Commissione Europea e le autorità nazionali, si sono impegnate per realizzare lo Spazio europeo dell’istruzione superiore (EHEA – European Higher Education Area), sperimentando metodi innovativi per attuare gli obiettivi strategici del riconoscimento automatico delle qualifiche accademiche e dei periodi di apprendimento all’estero, dell’iniziativa European Student Card, del multilinguismo, e del contestuale rispetto delle finalità del Processo di Bologna.

Maggiori approfondimenti sono disponibili qui: http://www.erasmusplus.it/universita/european-universities/

A chi rivolgersi

Le European Universities sono gestite dall’Agenzia Esecutiva EACEA.
Tutte le informazioni utili sono disponibili al portale Funding and Tender Opportunities.

Quando e come inoltrare domanda

Gli istituti candidati devono presentare la domanda di sovvenzione entro le scadenze definite nella relativa Call for proposals, consultabile al portale Funding and Tender Opportunities.

Lo stesso portale, nella sezione dedicata alla EUN, viene utilizzato per inviare le candidature dei progetti.

Scopri di più su questo Settore

Storie e buone pratiche