Back view of man presenting to students at a lecture theatre

JEAN MONNET – RISULTATI CALL 2017

Alessia Ricci -, Università

 

L’Agenzia Esecutiva EACEA ha pubblicato i risultati della selezione delle candidature per le azioni Jean Monnet presentate alla scadenza del 23 febbraio 2017.
A fronte delle 1.177 domande pervenute (143 in più rispetto alla Call 2016), ne sono state ammesse a finanziamento nr. 228. Tra queste, 198 riceveranno un contributo complessivo dal budget Jean Monnet Erasmus+ pari ad € 10.834.963,93; le restanti 30 potranno essere realizzate con il supporto del del bilancio addizionale di € 3.014.057,23 stanziato per 17 Paesi (Australia, Canada, Cina, i 6 Paesi del Golfo, Hong Kong, India, Indonesia, Iran, Giappone, Nuova Zelanda, Sud Africa e Corea del Sud) identificati quale target prioritario per le azioni esterne dell’Unione. Sono stati, inoltre, inseriti in una lista di riserva nr. 13 progetti afferenti al budget Jean Monnet e nr. 6 relativi a quello previsto per i 17 Paesi menzionati, lì dove dovesse rendersi disponibile un finanziamento ulteriore.

Anche quest’anno la partecipazione elevata dell’Italia all’azione si riflette nei risultati molto positivi raggiunti nelle selezioni 2017: sono stati approvati, infatti, nr. 12 moduli, nr. 7 cattedre (presso le seguenti università: Università di Genova – con ben due cattedre – La Sapienza Università di Roma, Università di Milano, Università di Perugia, Università di Torino, e Università di Salerno), nr. 13 progetti e nr. 1 sostegno alle associazioni.

Per consultare l’elenco completo delle candidature selezionate si rimanda al sito dell’Agenzia Esecutiva:

https://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/selection-results/jean-monnet-activities-2017-call-eaca032016_en

 

Antonella Ratti
Ufficio Gestionale Settore Istruzione Superiore
Agenzia nazionale Erasmus+ Indire