Programma
Partecipazione

Indagine sulla mobilità Intra-Africa, risultati dello studio europeo

19/03/2021
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Segnaliamo la pubblicazione dell’Agenzia Esecutiva relativa all’indagine dedicata allo Schema di Mobilità Intra-Africa e, nello specifico, all’impatto sugli studenti titolari di borse nell’ambito di questo specifico schema di Mobilità, sulla base di un questionario di 35 domande, sottoposto a un totale di 922 borsisti provenienti da 52 paesi dell’Area ACP nell’ambito di 20 progetti selezionati per le ultime 3 call for proposals

Tra gli stakeholders coinvolti nello studio, oltre alla Commissione Europea, l’AUC (African Union Commission), il Segretariato del Gruppo di Stati ACP (African, Caribbean and Pacific Group of States).  

L’indagine si snoda in una breve introduzione esplicativa dell’Azione in questione, cui fa seguito una rassegna di dati statistici sulla provenienza geografica, accademica, di estrazione sociale e livello di alfabetizzazione ‘familiare’ dei borsisti, con particolare attenzione all’impatto sia sul singolo – in termini di aumento di possibilità di carriera post-mobilità, di capacità di problem solvingdi miglioramento dell’approccio multiculturale, 

sia sull’istituto di provenienza, in termini di nuova linfa vitale ai sistemi di istruzione,  globalizzazione dei processi formativi e  stipula di nuovi accordi interistituzionali. 

Di fatto, vi si apprezza la propensione degli studenti a tornare verso il paese di origine dove riportare le competenze acquisite, una volta terminato il periodo di mobilità, e tra le aree di miglioramento restano l’equiparazione dei sistemi di valutazione e gli squilibri di genere che ancora si evincono tra i partecipanti. 

Scarica la pubblicazione

di Michela Bucci

Per sapere di più sui progetti di collaborazione “Intra-Africa Academic Mobility Scheme”:

Africa: progetti di cooperazione in ambito istruzione superiore – nuova Call online