Conferenza eTwinning Citizenship: a new ethic for the 21st Century

Elena Maddalena

21/09/2016 / 23/09/2016 -

Palazzo Vecchio, Firenze

Firenze si conferma capitale della cultura e dell’innovazione scolastica in Europa ospitando

dal 21 al 23 settembre
Citizenship: A new ethic for the 21st Century – the contribution of eTwinning”.
Palazzo Vecchio e Palazzo dei Congressi, Firenze

banner_web

La Conferenza rappresenta uno dei più importanti appuntamenti previsti nell’anno dalla DG Education and Culture della Commissione Europea ed è organizzato da Indire con il supporto del consorzio inter-ministeriale European Schoolnet, all’interno delle iniziative previste per eTwinning, la piattaforma informatica dei gemellaggi elettronici tra scuole che vede la partecipazione di circa 390.000 docenti a livello europeo, di cui circa 40.000 solo in Italia.

Obiettivo principale dell’appuntamento sarà quello di discutere su come l’educazione può contribuire allo sviluppo personale, garantendo l’istruzione inclusiva per tutti i bambini ed i giovani e di riflettere sulle opportunità attualmente disponibili per potenziare il ruolo degli insegnanti in Europa, al fine di promuovere i valori della democrazia, della tolleranza e del rispetto per la diversità attraverso il loro lavoro in eTwinning e le potenzialità offerte dalla piattaforma.

Il tema della conferenza trae ispirazione dalla “Dichiarazione sulla promozione della cittadinanza e dei valori comuni della libertà, della tolleranza e della non discriminazione attraverso l’educazione”, adottata dai ministri della pubblica istruzione UE a Parigi, il 17 marzo 2015.

All’incontro prenderanno parte vertici della Commissione europea, rappresentanti del MIUR e dell’Indire, autorità cittadine e oltre 300 dirigenti scolastici provenienti da 36 Paesi d’Europa e, per la prima volta, da paesi della politica di vicinato come Ucraina, Tunisia, Azerbaigian, Armenia, Georgia, Moldavia.

Nell’ambito degli obiettivi del Programma Erasmus+, l’evento ha lo scopo di promuovere i valori fondanti dell’Unione Europea, facendo riferimento alla Dichiarazione di Parigi, intendendo l’istruzione non solo fondamentale per lo sviluppo di competenze, ma come principale agente per la diffusione di principi come pluralismo, inclusione, tolleranza, giustizia, solidarietà e uguaglianza, aiutando i giovani a diventare cittadini europei attivi e responsabili.

Attenzione: come comunicato qui, le iscrizioni per questo evento si sono chiuse il 20 giugno scorso. Tuttavia è prevista la partecipazione di esterni alla plenaria di mercoledì 21 settembre, alle ore 15 in Palazzo Vecchio. Per iscriversi è necessario registrarsi entro venerdì 16 settembre, ore 12, a questa pagina:
Scheda di Registrazione Conferenza eTwinning 2016.
Sono disponibili solo 50 posti. La selezione dei registrati  sarà comunicata via e-mail nei giorni precedenti l’evento. Nella selezione sarà data priorità ai dirigenti scolastici e docenti che conoscono l’inglese.

La sessione plenaria della conferenza sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube di eTwinning Europa.

Vai al sito dell’evento (eng)

Maggiori info sulle Conferenze eTwinning
Maggiori info su eTwinning