“Change mentalities to fight against educational inequalities – Building bridges between formal and non-formal education of the youngster” – TCA contact seminar -Scadenza candidature 30 settembre

Stefania Pinardi

30/09/2016 - 00:00

Si terrà a Bruxelles (Belgio) dal 30 Novembre al 2 dicembre 2016 il seminario di contatto “Change mentalities to fight against educational inequalities – Building bridges between formal and non-formal education of the youngster” organizzato dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ del Belgio (comunità francofona) Agence francophone pour l’Education et la Formation tout au long de la vie AEF – Europe in collaborazione con l’Agenzia Nazionale del Belgio (comunità francofona) BIJ Bureau International de la Jeunesse responsabile dell’ambito Gioventù del Programma. L’evento coinvolgerà gli ambiti del Programma relativi all’Istruzione Scolastica, all’Istruzione e Formazione professionale ed alla Gioventù.

 

Obiettivi del seminario

Il seminario transnazionale intende valorizzare pratiche di apprendimento innovative che consentano ai partecipanti di sviluppare progetti Erasmus+ KA1 di Mobilità transnazionale o KA2 di Partenariato Strategico mirati a combattere le disuguaglianze sociali ed educative tra i giovani discenti. L’evento vuole rappresentare un’opportunità di networking e cooperazione tra insegnanti, formatori, facilitatori provenienti da Istituti scolastici ed organismi formativi sia pubblici che privati a sostegno della creazione di un network Europeo di professionisti del settore interessati a stimolare cambiamenti positivi nei sistemi educativi e formativi tradizionali. Il seminario di contatto alternerà presentazioni di esperti, valorizzazione di pratiche innovative e workshop dedicati allo sviluppo delle idee progettuali sul tema, con particolare attenzione alle connessioni tra apprendimento formale e non-formale.

 

Requisiti per la partecipazione

Si prevedono 60 partecipanti provenienti dai diversi Paesi del Programma Erasmus+, in particolare insegnanti, educatori, formatori, tutor e facilitatori dell’apprendimento di scuole di Istituti d’Istruzione, organismi formativi ed organizzazioni attive in ambito Istruzione Scolastica, Istruzione e Formazione professionale e/o Gioventù.

L’Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL selezionerà, in ordine di arrivo, le prime 4 candidature di organizzazioni italiane:

  • attive in ambito Istruzione e Formazione Professionale;
  • interessate allo sviluppo di iniziative progettuali Erasmus+ KA1 di Mobilità transnazionale o KA2 di Partenariato Strategico mirate a ridurre le diseguaglianze sociali ed educative tra giovani discenti;
  • che prevedano la partecipazione di referente con conoscenza della lingua inglese di livello B2.

 

A parità di requisiti si darà priorità a candidature provenienti da organizzazioni e/o partecipanti che non abbiano preso parte ad eventi TCA nell’annualità in corso.

Costi

I costi relativi al pernottamento ed ai pasti nel corso dell’evento saranno a carico delle Agenzie Nazionali organizzatrici secondo le modalità che verranno comunicate ai partecipanti selezionati. Per le organizzazioni italiane partecipanti selezionate, i costi di viaggio saranno rimborsati successivamente alla partecipazione all’evento dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL, dietro presentazione dei relativi giustificativi di spesa e secondo le condizioni indicate nella relativa Convenzione. E’ previsto, in particolare, un rimborso pari al 95% dell’importo dei richiamati costi di viaggio. Il restante 5% resterà a carico delle organizzazioni partecipanti all’evento.

 

Come candidarsi

L’Agenzia Nazionale  Erasmus+ ISFOL  ha a disposizione 4 posti e procederà a selezionare le candidature da parte delle organizzazioni interessate.  La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata al 30 settembre 2016, data entro la quale sarà necessario inviare la scheda di registrazione debitamente compilata, via mail al seguente indirizzo v.violi@isfol.it

Si ricorda che la lingua di lavoro è l’inglese e che per partecipare è richiesta una conoscenza della lingua di livello B2.

 

A parità di requisiti si darà priorità a candidature provenienti da organizzazioni e/o partecipanti che non abbiano preso parte ad eventi TCA nell’annualità in corso.