NEET: un fenomeno di cui parlare con i giovani per prevenirlo

Francesca Carta

12/03/2015 - 11:00

Immagine_seminario_12marzoIl seminario è il primo evento pubblico del Progetto europeo EC-YP, Extended Choice for Young People in Vocational, Education and Training, partito nel settembre 2014 e finanziato dall’Unione europea nell’ambito del Programma Erasmus+.

Il seminario è rivolto alle studentesse e agli studenti delle classi quinte dei diversi indirizzi (elettrico/elettronico, chimico, moda, servizi sociali) degli istituti di istruzione superiore Armando Diaz e Jean Piaget di Roma, ai loro docenti e famiglie.

Scopo dell’incontro è quello di diffondere informazioni essenziali sul fenomeno dei NEET che vede in Italia la più alta incidenza percentuale sui giovani tra 15 e 25 anni, far conoscere le iniziative italiane ed esperienze europee per il contrasto alla disoccupazione giovanile e la prevenzione dell’abbandono scolastico, sollecitare riflessioni e interrogativi di studenti, docenti, genitori sulle opportunità e i rischi connessi alla transizione scuola-lavoro dopo il diploma superiore. Durante l’incontro verranno presentate le opportunità per i giovani in formazione professionale offerte da Erasmus+ ambito VET.

Programma