Networking Vocational Education and Business – Dubrovnik (Croazia)

Francesca Carta

13/10/2015 - 14:00

L’Agency for Mobility and EU Programmes, l’Agenzia Nazionale croata responsabile per l’implementazione di Erasmus+, organizza a Dubrovnik presso il Neptun Hotel dal 13 al 15 ottobre il prossimo Seminario di Contatto dedicato al settore della Formazione Professionale in collaborazione con altre 6 Agenzie Europee (Finlandia, Germania, Italia, Islanda, Slovenia e Svezia).

Obiettivi del seminario

L’evento si propone di:

  • incrementare le opportunità di cooperazione e networking nei paesi aderenti al Programma, tra il mondo delle imprese e della VET (Vocational Education and Training) nei settori turismo, salute ed energie rinnovabili;
  • favorire e promuovere la ideazione di progetti di Mobilità (KA1) e di Partenariati Strategici (KA2) nel settore VET.

Partecipanti

È prevista la presenza all’evento di 50 partecipanti. Nello specifico il seminario è indirizzato a imprese, operatori della formazione e del work placement, centri e scuole di formazione professionale, istituti di ricerca e parti sociali operativi nelle aree di interesse del seminario (turismo, salute ed energie rinnovabili).

Lingua

La lingua utilizzata durante tutte le attività è l’inglese.

Costi

La quota di partecipazione all’evento ammonta a 50 €, i partecipanti selezionati riceveranno una richiesta di pagamento che dovrà essere corrisposta prima della realizzazione dell’evento.

Selezione dei partecipanti italiani

Per l’Italia l’Agenzia Nazionale Erasmus+ Isfol selezionerà le prime 10 candidature pervenute, inviate dalle organizzazioni corrispondenti al profilo suindicato (vedi Partecipanti). L’Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL coprirà il 95% dei costi di viaggio (il pernottamento per 2 notti e i pasti sono offerti dall’Agenzia ospitante).

Per candidarsi è necessario compilare e inviare il Registration Form entro le ore 12.00 del 7 settembre 2015 a v.violi@isfol.it.

Prima di presentare la propria candidatura si invita a leggere con attenzione la seguente documentazione: