Come costruire il budget KA229

Valentina Riboldi

INFORMAZIONI AGGIORNATE PER IL BANDO 2018

L’Azione KA229, Partenariati per gli scambi tra scuole, ha una struttura più semplice rispetto ai partenariati strategici e anche il finanziamento è di più agile gestione per le scuole.

L’importo massimo finanziabile varia a seconda della durata del Partenariato strategico ed è pari a Euro 16.500 annui per scuola partecipante (esclusi i bisogni speciali e i costi eccezionali per viaggi eccessivamente onerosi).
Il tetto massimo di  Euro 16. 500 per Istituto per anno, è da considerarsi ai fini della determinazione del budget annuo massimo per l’Intero partenariato. Le scuole  possono  distribuire i fondi  all’interno del partenariato come desiderano.

Ad esempio: in una partnership di due scuole con durata di un anno, il limite di budget è di Euro 33. 000,00, le scuole possono dividerli come preferiscono, ad esempio la scuola coordinatrice può ricevere Euro 18.000 euro e il partner Euro 15.000,00.

Il finanziamento del progetto viene erogato a ogni singolo partner dalla propria Agenzia nazionale.

La compilazione del budget di progetto è una parte fondamentale della candidatura a cui prestare grande attenzione per non incorrere in errori. Vi invitiamo a leggere con attenzione le indicazioni riportate di seguito.

Il modello di finanziamento consiste in un menu di voci di costo che i candidati possono comporre sulla base delle attività da intraprendere e dei risultati da raggiungere. Il finanziamento si basa su scale di costi unitari.

Il programma incoraggia la partecipazione di persone con disabilità e bisogni speciali: per le quali è prevista la relativa voce di spesa che prevede contributi sulla base dei costi reali.
Sono previsti inoltre finanziamenti sulla base dei costi realmente sostenuti anche  per la categoria Costi eccezionali e Costi eccezionali per viaggi eccessivamente onerosi.

Consulta le Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma per il 2018 per i settori Scuola, Educazione degli adulti e Istruzione Superiore

Categorie di spesa

Questa voce di spesa riguarda tutti i Partenariati in quanto destinata a costi di base che  saranno sostenuti da tutti i progetti. Si tratta di un contributo unitario mensile per scuola partecipante basato sulla durata del Partenariato e sul numero dei partner coinvolti.

Importo per il Coodinatore :   € 500
Importo per  ogni Partner:      € 250
Importo massimo mensile:  € 2.750

 Costi ammissibili

  • Costi di pianificazione, amministrazione, coordinamento e comunicazione tra i partner
  • Costi per materiali e strumenti di apprendimento/insegnamento/formazione di piccole dimensioni
  • Costi legati alla cooperazione virtuale e alle attività di progetto locali (laboratori, organizzazione e tutoraggio delle attività connesse di apprendimento/formazione)
  • Costi legati alla promozione e disseminazione dei risultati (brochure, volantini, informazioni web)

Contributo basato su COSTI REALI legati al subappalto o all’acquisto di beni e servizi.

75% dei costi eleggibili

MAX € 50.000 per progetto

Il subappalto deve essere correlato all’acquisto di beni e servizi che non possono essere forniti direttamente dalle organizzazioni partecipanti per motivi debitamente giustificati (es. attrezzature specifiche o lavoro di esperti). L’acquisto di attrezzature non può riguardare semplici apparecchiature per ufficio o altre attrezzature che normalmente sono usate dalle organizzazioni partecipanti. In base a quanto previsto dai regolamenti comunitari NON sarà concesso sostegno finanziario all’acquisto di attrezzature, tranne in casi molto specifici e opportunamente giustificati. Non sono ammissibili spese per PC, videocamere, fotocamere, stampanti, tablet etc.

Questa categoria comprende anche i costi relativi alla garanzia finanziaria che può essere richiesta dall’Agenzia Nazionale ai beneficiari che non dovessero avere requisiti di ente pubblico (vedi parte C – Financial Capacity della guida al Programma).

Se il progetto prevede la partecipazione di persone con bisogni speciali è possibile richiedere un contributo ad hoc per coprire costi aggiuntivi legati alla loro mobilità per formazione, insegnamento o apprendimento (learning/Teaching/Training Activities). Questa sezione può essere compilata solo in questo caso.
Il contributo è basato su COSTI REALI: è quindi necessario inserire l’importo relativo alla spesa effettivamente prevista.

Questa voce di spesa riguarda le mobilità di breve e lungo termine per attività di formazione, insegnamento e apprendimento. La richiesta di contributo è ammissibile solo se la mobilità dà valore aggiunto al progetto e se opportunamente giustificata in candidatura.
Il contributo è calcolato sulla base di costi unitari  e copre  costi di viaggio, soggiorno (supporto agli individui) ed eventuale preparazione linguistica

VIAGGIO
Il contributo copre le spese di viaggio di andata e ritorno e viene calcolato sulla base di costi unitari per fasce di distanza (vedi tabella sotto). La fascia chilometrica si riferisce a una sola tratta del viaggio mentre la tariffa corrispondente copre sia il viaggio di andata che quello di ritorno.

Calcolatore di distanza
Distance_calculator
Per inserire correttamente nelle candidatura il contributo ai costi di viaggio delle mobilità, le distanze devono essere calcolate utilizzando il Calcolatore di distanza, lo strumento online messo a disposizione dalla Commissione europea: sulla base della distanza in km è necessario selezionare la fascia di distanza e la corrispondente tariffa da inserire nel budget.

Tabella costi unitari per il viaggio 
Kmeuro
10 - 99 Km20 €
100 - 499 Km 180 €
500 - 1999 Km275 €
2000 - 2999 Km360 €
3000 - 3999 Km530 €
4000 - 7999 Km820 €
oltre 8.000 Km1.500 €

 

SUPPORTO AGLI INDIVIDUI

Il contributo copre i costi di soggiorno dei partecipanti (vitto, alloggio, trasporti locali) è calcolato sulla base di scale di costi unitari per paese e per durata di permanenza all’estero.
Tabella supporto individuale 2018

Mobilità di lungo termine (da 2 a 12 mesi)

  • mobilità dello staff per insegnamento e formazione
  • mobilità per studio degli alunni

Mobilità di breve termine 

  • scambi tra gruppi di alunni – da 3 giorni a 2 mesi
  • eventi di formazione congiunta per staff – da 3 giorni a 2 mesi

COSTI ECCEZIONALI DI VIAGGIO PER MOBILITA’ ONEROSE
Nel caso in cui il contributo unitario da distance band non copra almeno il 70% della spesa per il viaggio è possibile richiedere il contributo sulla base dei costi reali.

  • l’eventuale richiesta di questo contributo esclude la possibilità di richiedere il contributo unitario per lo stesso viaggio.
  • La richiesta deve essere motivata adeguatamente in candidatura.
  • Ai fini della rendicontazione sarà necessario conservare tutti i documenti di spesa
    Verrà rimborsato l’80% della spesa ammissibile.

PREPARAZIONE LINGUISTICA
Questo contributo, basato su costi unitari, è ammissibile solo per mobilità di lunga durata cioè da tra 2 e 12 mesi. L’importo massimo per ogni partecipante è pari a € 150,00

 

Hai bisogno di aiuto con il budget?
contatta il nostro helpdesk o scrivi a erasmusplus_finanziario@indire.it