Istruzione scolastica


Erasmus+ contribuisce alla costruzione dello Spazio europeo dell'educazione, promuove la qualità dell’insegnamento e della formazione, lo sviluppo di competenze chiave per l’apprendimento, le competenze digitali, l’accesso a un’istruzione di qualità per tutti e lo sviluppo dell’identità europea.

Jean Monnet reti di scuole

Le reti Jean Monnet (o Jean Monnet network) sono formate da scuole e/o soggetti erogatori IFP (Istruzione e Formazione Professionale) che agiscono attraverso una condivisione di metodologie, attività e esperienze di insegnamento congiunto su tematiche relative all’Unione europea, coinvolgendo gli istituti dei Paesi partner del progetto di cooperazione.

Per “reti” si intende un’attività di collaborazione per uno scambio di buone pratiche e un insegnamento condiviso fra scuole ed erogatori d’istruzione e formazione professionale di Paesi diversi, con l’obiettivo di promuovere un’interpretazione comune delle metodologie di apprendimento delle questioni europee.


Obiettivi delle reti di scuole Jean Monnet

Le Reti perseguiranno un duplice obiettivo: da un lato le scuole e gli erogatori di IFP si scambieranno
pratiche e modalità che usano per migliorare la conoscenza dell’UE da parte dei loro discenti; dall’altro gli
insegnanti potranno fare esperienze di mobilità per organizzare ed erogare attività di
insegnamento/tutoraggio congiunto insieme ai loro partner.

Le scuole/gli erogatori di IFP individuano in autonomia i temi su cui lavorare, ad esempio:

  • Strategie innovative per l’insegnamento delle questioni europee, compresa la proposta di nuovi metodi e lo sviluppo di nuovi strumenti a sostegno dei discenti;
  • Scambio di buone pratiche ed esperienze di insegnamento delle questioni europee, comprese le strategie per affrontare sfide specifiche.

Gli insegnanti avranno a disposizione alcuni giorni di mobilità per organizzare e fornire insegnamento o tutoraggio condiviso insieme ai propri partner.

Chi può partecipare

Scuole e/o erogatori di IFP stabiliti in almeno tre diversi Paesi aderenti al Programma Erasmus+

Una Rete deve comprendere un minimo di 5 organizzazioni provenienti da almeno 3 diversi paesi partecipanti al Programma Erasmus+.

Le reti Jean Monnet sono progetti non attivabili da singoli individui.

Durata e finanziamento

Durata del progetto: 3 anni

Sovvenzione massima per rete: 300 000 euro (pari massimo all’80% dei costi totali)

Come candidarsi

Jean Monnet è un’Azione centralizzata dalla Commissione europea, le domande sono gestite direttamente attraverso l’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA).

Per maggiori informazioni su modalità di candidatura, criteri di valutazione, finanziamento e prossime scadenze è possibile consultare questi siti:


Scopri di più su questo Settore

Storie e buone pratiche

Pubblicazioni