aquachara-520616-unsplash

Focus EPALE di agosto sullo Sport nell’apprendimento degli adulti

Alessandra Ceccherelli Educazione adulti, Epale, Sport

Con i benefici fisici e mentali che produce, lo sport è importante anche dal punto di vista educativo e svolge un ruolo specifico nell’apprendimento degli adulti. L’attività fisica porta a cambiamenti duraturi nel cervello, ampliando il lavoro intellettuale. La memoria, la concentrazione e l’attenzione migliorano con l’esercizio fisico regolare, che può alleviare anche disturbi depressivi e ansia. Infine, i nuovi metodi di insegnamento per adulti con esigenze specifiche di apprendimento sono spesso associati alla coordinazione psico-motoria.

Di tutto questo si occupa il focus tematico EPALE che, per tutto il mese di agosto, porterà in evidenza sulla piattaforma europea progetti, articoli e pratiche dai diversi Paesi europei. Sarà possibile esplorare casi di studio, articoli e risorse sul tema dell’educazione allo sport, raccolti nella pagina di lancio del focus EPALE Sport.

Il binomio sport e educazione degli adulti è stato affrontato dall’Unità Epale italiana nel 2016 all’Università degli studi di Urbino (sede di una delle Scuole di Scienze Motorie italiane) con il seminario nazionale “Itinerari educativi nello sport“.

 

Per contribuire e pubblicare articoli su questo tema, iscriviti a EPALE!

 

Cos’è EPALE

L‘Electronic Platform for Adult Learning in Europe (EPALE) è l’ambiente online aperto a tutti, ma dedicato in particolare a chi opera nel settore dell’educazione degli adulti. Punto di incontro europeo sulle migliori pratiche ed esperienze, la piattaforma ha lo scopo di aprire all’Europa il dibattito nazionale sui tanti temi che intersecano i percorsi educativi pensati per gli adulti, anche a livello non formale. Sulla piattaforma è possibile scambiare notizie, opinioni, idee e risorse con altri professionisti in tutta Europa. Attualmente sono circa 45mila gli iscritti in Europa, di cui oltre 5mila in Italia. Ogni mese oltre 100 esperti italiani del settore si registrano al portale e il nostro Paese è il secondo nel mondo per numero di iscritti, dopo la Turchia.
L’Unità nazionale EPALE ha sede presso l’Indire. 

 

Altri link utili: