Il Programma


Storie e buone pratiche

Formazione professionale

Improving Tourism Skills

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il progetto

IMPROVING TOURISM SKILLS, coordinato da IAL Toscana è una buona prassi di Mobilità transnazionale finanziata in Erasmus+ nel 2017, che ha riunito 4 Scuole Superiori VET nell’area di Massa Carrara, Lucca e Pisa nel settore Turismo e Ristorazione, con l’obiettivo principale di rispondere al gap formativo e di facilitare l’ingresso nel mercato del lavoro di giovani e studenti nelle 3 Province, identificate come “distretto industriale in crisi” della Regione Toscana Costa Nord. L’analisi dei bisogni professionali del settore è stata confermata dalle aziende che sono state coinvolte nella fase di progettazione iniziale, che hanno formalizzato il proprio supporto al progetto e la validità degli obiettivi del progetto. Il Consorzio di progetto ha previsto 6 partner internazionali, che hanno forti legami con imprese del settore turistico e della ristorazione e grande esperienza nell’accoglienza. Il Consorzio ha selezionato paesi e centri urbani con una forte vocazione al turismo in modo che i partecipanti potessero avere una reale ed efficace esperienza di lavoro.

La realizzazione delle attività del progetto è avvenuta in due percorsi di mobilità relativi a due gruppi di partecipanti, differenti per età e risultati di apprendimento:  il primo gruppo di età compresa tra i 16 ed i 19 anni ha compreso alunni delle classi quarte delle scuole coinvolte per un periodo di quattro settimane all’estero ; il secondo gruppo sono i giovani che hanno conseguito la qualifica professionale o il diploma professionale nel settore turistico alberghiero presso enti di formazione o Scuole di formazione professionale, per loro il periodo all’estero è stato di 12 settimane.

Paesi Partner

Francia, Germania,  Regno Unito, Repubblica Ceca e Spagna