Il Programma


Storie e buone pratiche

Istruzione scolastica

#IoRestoErasmus – La nostra piccola scuola in Sicilia aperta all’Europa sempre

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Erasmus non si ferma mai e come potevamo noi ?
Dopo 12 anni,  prima Comenius, Grundtvig e adesso Erasmus, la nostra piccola scuola in Sicilia aperta all’Europa sempre.. al di fuori di ogni barriera linguistica e culturale sempre.

Il nostro progetto  Erasmus+ è EUROPEAN YEAR OF CULTURAL HERITAGE 2018
L’idea progettuale nasce due anni fa nel 2018 per celebrare l’Anno  europeo del patrimonio culturale  con lo scopo di contribuire a sviluppare nei nostri studenti di età compresa dai 7 agli 11 anni, l’orgoglio di essere cittadini europei ma al tempo stesso di promuovere il proprio patrimonio culturale in una dimensione europea. Nello specifico il progetto si è concentrato sul patrimonio culturale letterario dei cinque Paesi coinvolti ( Italia, Spagna, Turchia , Romania e Polonia) attraverso lo scambio di leggende e miti del proprio territorio raccontati  con la tecnica dello storytelling digitale e tradizionale.

Dal nostro passato si impara sempre e noi impariamo che l’Europa è una da sempre, che la nostra Carini is in Europe,  che i popoli hanno una comune origine, che migrano, si diversificano ma poi alla fine si rincontrano sempre.. che Giufà è il turco Hodjia  e che la mela è da sempre un  simbolo che ha un forte richiamo per l’umanità.

Il prodotto finale del primo anno progettuale è stato un ebook con 10 storie tradizionali, due per ciascun paese in lingua madre e inglese, raccontate attraverso lo storytelling con disegni realizzati dagli studenti nonché un dizionario multilingue con le parole caratteristiche di ciascuna storia prescelta.
Guarda il video della recita della Leggenda di Colapesce

 

Durante quest’anno gli studenti hanno scelto una delle due storie e creato uno script, realizzato i costumi di scena attraverso workshop creativi e recitato in lingua inglese la storia scelta . Tutti i video delle interpretazioni dei cinque paesi coinvolti verranno racconti in una pubblicazione digitale e condivisa tra i partners. Ciascun Paese ha poi selezionato una delle due storie tradizionali e gli studenti hanno creato, sempre attraverso la tecnica dello storytelling, un’ originale storia collaborativa con elementi tratti dalle cinque storie dei Paesi coinvolti.

A un passo dal meeting progettuale in Spagna tutto è precipitato ma dopo un primo attimo di sconforto  mantenendo i contatti attraverso la piattaforma eTwinning:  email , chat e incontri online, il nostro progetto non si ferma , le attività continuano nonostante tutto, con grande partecipazione  creatività  da parte di tutti studenti e docenti coinvolti #IoRestoErasmus

 

 

Emanuela Leto,
Istituto Comprensivo “Laura Lanza – Baronessa di Carini”

#IoRestoErasmus è uniniziativa dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire per dare voce alle tante storie virtuose che il Programma sostiene anche in questa parentesi di crisi internazionale: Buon Erasmus a Tutti!