Theatre for positive mental Health: i risultati del progetto Erasmus+ dedicato al Piano d’Azione europeo per la salute mentale

03/07/2019

Valentina Riboldi Eventi

THEATRE FOR POSITIVE MENTAL HEALTH
Utilizzare i burattini per comprendere meglio se stessi e superare le situazioni quotidiane di stress
Evento moltiplicatore del Partenariato strategico Erasmus+

Promuovere la salute mentale positiva e affrontare stati d’ansia e stress tramite l’utilizzo di processi creativi con cui mettere in scena le proprie emozioni.
Queste sono le parole chiave che delineano l’obiettivo del progetto Theatre for Positive Mental Health, nato in risposta al Piano d’Azione Europeo per la Salute Mentale 2013-2020 e co-finanziato dal programma Erasmus+.
Occorre sottolineare infatti che i disturbi della salute mentale, tra cui la depressione, l’ansia e la schizofrenia, sono una delle maggiori sfide in Europa, a cui tutti i settori della società civile devono rispondere, poiché rappresentano un grave onere per l’economia essendo la causa principale della disabilità, dell’abbandono precoce del mondo del lavoro e del prepensionamento.
E quindi, come controbattere?
Con un approccio multisettoriale  e di cooperazione europea. Questa la risposta del partenariato formato coinvolge organizzazioni diverse da 5 paesi:

  • Irlanda – Smashing Times Theatre e Film Company e Trinity College
  • Italia – EURORESO, EnAIP Piemonte e CFIQ f
  • Lettonia – Biedriba Eurofortis
  • Spagna – Fundacion Intras  (Irlanda)

Lo strumento?
Un burattino creato ad hoc da ogni partecipante durante la sperimentazione del progetto, che rappresenti il proprio alter ego, tramite il quale drammatizzare prima le situazioni stressanti legate a specifici ruoli professionali e dopo le soluzioni per superarle e contrastarle. Il progetto è infatti rivolto a educatori professionali e operatori sociali che lavorano con giovani e adulti di tutte le età, sia in contesti giovanili di comunità, sia in contesti educativi e sanitari pubblici o privati più ampi.

L’evento del 3 luglio è dedicato alla presentazione del progetto, del modello di laboratorio teatrale, dei suoi risultati, del cortometraggio delle sperimentazioni già avvenute, e per il lancio del libro contenente questa metodologia

DETTAGLI EVENTO
DATA: Mercoledì 3 luglio 2019, dalle 10.00 alle 13.00
SEDE: Xenia srl – Impresa Sociale, Via Principessa Clotilde 1

Info e contatti:  coesionesociale@enaip.piemonte.it 
Tel. 011/2179854

Per partecipare è necessaria l’ISCRIZIONE ONLINE

FB: enaippiemontecooperazione