Finanziamento (ka1)

Alessandra Ceccherelli

Nella candidatura per un progetto KA1 per la mobilità degli studenti e del personale dell’istruzione superiore, deve essere indicato

  • il numero di studenti e membri dello staff che dovrebbero svolgere la mobilità
  • la durata totale per partecipante delle mobilità pianificate
  • il numero e la durata totale delle mobilità (studenti e staff) realizzate nei precedenti due anni

Su questa base, l’Agenzia nazionale assegnerà la sovvenzione per un certo numero di mobilità, fino al numero massimo richiesto nel progetto

Il finanziamento del progetto di mobilità KA1 è calcolato sulla base di costi unitari per quanto riguarda il supporto organizzativo e la Mobilità dello Staff e su importi forfettari per la Mobilità degli studenti.
Solo il sostegno alla partecipazione alla mobilità di persone con esigenze speciali è calcolato su costi reali.
La richiesta di finanziamento è una parte fondamentale del progetto, cui prestare la massima attenzione in fase di candidatura.

Disposizioni nazionali allegate alla Guida Erasmus+2015
per i settori Scuola, Educazione degli adulti e Istruzione Superiore

Norme di finanziamento per tutte le attività di mobilità

Il supporto organizzativo è un contributo ai costi sostenuti dagli istituti per le mobilità degli studenti e del personale, in entrata e in uscita. È basato sul numero dei partecipanti alla mobilità e comprende tutti i costi direttamente legati alla realizzazione delle attività:
preparazione interculturale e linguistica dei partecipanti, monitoraggio e supporto dei partecipanti durante la mobilità, verifica dei risultati

L’importo è calcolato sulla base di scale di costi unitari pro-capite:

  • fino a 100 partecipanti: 350,00 € per partecipante
  • oltre 100 partecipanti: 200,00 € per ogni partecipante aggiuntivo

Sono imputabili a questa voce di spesa i costi per:

  • modalità organizzative con gli istituti partner, comprese le visite ai partner potenziali, per negoziare gli accordi interistituzionali riguardanti la selezione, la preparazione, la ricezione e l’integrazione dei partecipanti alla mobilità; e per mantenere questi accordi aggiornati
  • fornire cataloghi dei corsi aggiornati per gli studenti internazionali
  • informazioni e assistenza agli studenti e al personale
  • selezione degli studenti e del personale
  • preparazione dell’accordo di apprendimento per assicurare il pieno riconoscimento della mobilità degli studenti, preparazione e riconoscimento degli accordi di mobilità per il personale
  • preparazione linguistica e interculturale fornita agli studenti e al personale in arrivo e in partenza
  • facilitare l’integrazione dei partecipanti alla mobilità in arrivo negli Istituti di Istruzione Superiore
  • tutoraggio e modalità di controllo efficienti per i partecipanti alla mobilità
  • modalità specifiche per assicurare la qualità dei tirocini in impresa degli studenti
  • assicurare il riconoscimento delle componenti relative all’istruzione e i relativi crediti, la pubblicazione del transcript of record e i supplementi ai diplomi
  • sostenere la reintegrazione dei partecipanti alla mobilità in base alle nuove competenze acquisite a beneficio dell’Istituto

Costi aggiuntivi legati alla partecipazione alla mobilità di persone con disabilità (esclusi viaggio e soggiorno dell’accompagnatore)
Il contributo è calcolato sulla base di costi reali effettivamente sostenuti.
La richiesta di sostegno finanziario deve essere motivata in un modulo di candidatura specifico una volta selezionati i partecipanti


STUDENTI E STAFF CON ESIGENZE SPECIALI – a.a 2015/2016

KA1 – Mobilità di Studenti e Staff con esigenze speciali – Circolare a.a. 2015/2016 >> Allegato 1: Studenti ; Allegato 2: Staff

Mobilità degli studenti per studio o tirocinio (traineeship)

La sovvenzione per la mobiltà degli studenti è un contributo a costi di viaggio e di soggiorno durante il periodo di studi o il tirocinio all’estero sulla base di importi forfettari definiti dall’Agenzia Nazionale in accordo con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
La borsa di mobilità degli studenti è modulata in riferimento al costo della vita nel Paese di destinazione secondo il seguente schema

Tabella per paese

Considerato il range per la borsa di mobilità studenti  tra 200/450 € stabilito dalla Commissione Europea, il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca nel 2014 ha deciso d’intesa con l’Agenzia nazionale Erasmus+INDIRE di fissare gli importi della borsa come segue:

Borsa di Mobilità per Studio
verso Paesi del GRUPPO 1:  €280 al mese
verso Paesi del GRUPPO 2: €230 al mese
verso Paesi del GRUPPO 3: €230 al mese

Borsa di Mobilità per tirocinio (traineeship)
Rispetto alla borsa di  mobilità per studio, la Commissione Europea ha stabilito un top up di € 200 al mese fino ad un massimo di € 500 per chi effettua la mobilità per tirocinio

verso Paesi del GRUPPO 1: €280 al mese + €200 al mese = €480/mese
verso Paesi del GRUPPO 2: €230 al mese + €200 al mese = €430/mese
verso Paesi del GRUPPO 3: €230 al mese + €200 al mese = €430/mese

Integrazioni alla borsa di mobilità
È previsto un contributo aggiuntivo di € 200 al mese a favore di studenti con condizioni socio economiche svantaggiate.
Se l’integrazione della borsa è prevista già per il tirocinio, non potrà essere prevista l’integrazione per le condizioni socio-economiche

Mobilità dello staff

La sovvenzione per la mobilità dello staff è calcolata sulla base di costi unitari.
Solo eventuali spese per la partecipazione al progetto di persone con disabilità vengono calcolate su costi reali.

Il contributo copre le spese di viaggio di andata e ritorno e viene calcolato sulla base di costi unitari per fasce di distanza (vedi tabella sotto). La fascia chilometrica si riferisce ad una sola tratta del viaggio mentre la tariffa corrispondente copre sia il viaggio di andata che quella di ritorno.

Calcolatore di distanza
Distance_calculator
Per inserire correttamente nelle candidatura il contributo ai costi di viaggio delle mobilità, le distanze devono essere calcolate utilizzando il Calcolatore di distanza, uno strumento online messo a disposizione dalla Commissione europea: sulla base della distanza in km è necessario selezionare la fascia di distanza e la corrispondente tariffa da inserire nel budget.
Breve guida all’utilizzo del Distance Calculator

Tabella fasce KM contributi viaggio

Il contributo copre i costi legati al soggiorno dei partecipanti durante le mobilità (vitto, alloggio, trasporti locali).
È calcolato sulla base di scale di costi unitari per paese e per durata di permanenza all’estero. Al fine di finanziare un maggior numero di mobilità, sulla base delle indicazioni della Commissione europea, il MIUR ha deciso di ridurre al 80% dli importi indicati dalle tabelle comunitarie