Eventi

07-08/11
2022

Erasmus è partecipazione. Creare sinergie e reti sui territori per favorire la partecipazione civica. Seminario nazionale

Torino

Il progetto PEACE 

L’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire coordina il progetto PEACEParticipation Erasmus Alumni for Civic Engagement, una attività di cooperazione di lungo termine tra le Agenzie nazionali, finanziata dalla Commissione europea con budget specifico, incentrata su una delle priorità europee trasversali a tutto il Programma Erasmus+: la partecipazione civica.

Le Agenzie nazionali di Francia, Spagna, Lussemburgo, Germania, Belgio, Romania, Portogallo, Svezia, Lettonia e Irlanda e Repubblica Ceca sono impegnate in un lavoro volto a rafforzare il senso di appartenenza all’Unione europea, sensibilizzare sul ruolo attivo della cittadinanza nella transizione verde e digitale e nell’inclusione sociale, creare sinergie tra le reti di Alumni, Ambasciatori e Role Model Erasmus  a partire dai territori, per diffondere e migliorare la conoscenza delle opportunità offerte dal Programma e incoraggiare a partecipazione di nuovi beneficiari.

L’idea di base del Progetto PEACE è quella di favorire le sinergie tra tutte le diverse reti di Ambasciatori, Alumni, Role Model a livello europeo – in tutti i settori del Programma (Istruzione superiore, istruzione scolastica, Educazione degli adulti, Formazione) per costruire una rete organizzata e capillare, in grado di coinvolgere tutti gli stakeholder incentivando un “approccio inclusivo” (coinvolgendo quindi gli istituti e le organizzazioni che hanno maggiori difficoltà a partecipare alle iniziative Erasmus+ anche a causa della localizzazione in aree disagiate).

Il progetto si sviluppa su tre linee fondamentali:
• Sostenere la cittadinanza attiva ei valori europei per i giovani e nell’apprendimento permanente
• La condivisione delle migliori pratiche e delle reti
• Il supporto alla gestione delle reti di Alumni e Ambasciatori del Programma Erasmus+ attarverso lo svilupo di uno strumento dedicato.

A Torino il seminario nazionale Erasmus è partecipazione

L’Agenzia nazionale Erasmus+ Indire organizza il seminario nazionale ERASMUS è partecipazione, a Torino il 7 e 8 novembre, un evento organizzato in collaborazione con la Regione Piemonte, Il Politecnico di Torino, l’Università di Torino, l’Ufficio scolastico regionale del Piemonte e varie realtà sul territorio con l’obiettivo di creare sinergie tra vari soggetti attivi nella promozione e valorizzazione del Programma Erasmus+: saranno coinvolti 70-80 partecipanti tra Ambasciatori- per i settori Scuola ed Educazione degli Adulti, Role Model e Alumni per il settore Università del territorio piemontese.
7 novembre
Aula Magna Cavallerizza Università Di Torino
La giornata del 7 novembre prevede una sessione plenaria aperta al pubblico ospitata nell’l’Aula Magna della Cavallerizza Reale dell’Università di Torino con interventi istituzionali e approfondimenti sul tema della partecipazione civica e del legame tra cittadinanza europea e territorio a cura di esperti: interverranno rappresentanti dell’USR Piemonte, Università Ca’ Foscari, Politecnico di Torino, Università di Torino e da alcune Fondazioni e ricercatrici Indire con presentazione di buone pratiche e risultati di ricerca.
COME PARTECIPARE
La partecipazione è aperta e gradita: è necessario semplicemente effettuare la Registrazione online a questo link
Info: segreteria.eventi@indire.it

Nel pomeriggio sono previsti tavoli tematici di discussione.

8 novembre
Nella giornata dell’8 novembre, il seminario si apre alla città e diventa occasione per far conoscere le opportunità Erasmus+ alle scuole del territorio torinese attraverso l’incontro diretto, la testimonianza, il racconto con i protagonisti di esperienze di successo che saranno ospiti di alcune scuole torinesi.