Liceo Scientifico Statale "G. Berto", Vibo Valentia

Istruzione

eTwinning project: “The Odissey of Words” still continue

Il progetto eTwinning The Odissey of Words ha coinvolto 24 studenti di 15-16 anni, la docente di Lingua e cultura inglese, referente scambi europei e progetti eTwinning, 7 docenti provenienti da scuole partner in Grecia, Spagna, Germania e Italia e un’archeologa dell’associazione Mnemosyne, referente officine del progetto TERRA, Talent Empowerment Risorse Reti per adolescenti.

IL CONTESTO
L’indice mediano ESCS – status socioeconomico culturale delle famiglie degli studenti del Liceo “G.Berto”risulta in linea con il benchmark dei licei su base regionale. Questo determina da un lato un maggiore interesse delle famiglie per le attività svolte dall’istituto e dall’altro una percentuale di alunni con famiglie svantaggiate non significativamente superiore al dato della macroarea sud-isole. Gli alunni provengono non solamente dalla città di Vibo Valentia, ma anche dai paesi limitrofi che risultano collocati a distanze più o meno rilevanti. Le risorse economiche del bacino di utenza sono legate al turismo, al piccolo e medio artigianato e all’agricoltura.

Il territorio presenta caratteristiche non sempre uniformi dal punto di vista economico e socio-culturale. Dal punto di vista strettamente culturale il bacino provinciale di utenza, se si esclude la città di Vibo Valentia, non presenta altri centri di aggregazione di una certa rilevanza ad eccezione della scuola, che si vede investita di una funzione particolarmente importante come stimolo e centro di organizzazione e di offerta di proposte culturali.

IL PROGETTO
L’idea progettuale è nata dalla necessità di realizzare una delle priorità individuate nel Rav e uno degli obiettivi prioritari scelti dalla scuola: Competenze Chiave europee.

Priorità
Promuovere percorsi e metodologie in grado di sviluppare competenze trasversali alle discipline: Competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare, competenza in materia di cittadinanza, competenza imprenditoriale, competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali.

Traguardi
Sviluppare negli allievi competenze trasversali intese come una combinazione di conoscenze, abilità e atteggiamenti quale traguardo formativo della maggioranza (almeno il 75%) dei percorsi intrapresi.

Obiettivi prioritari
Valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche, con particolare riferimento all’italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue dell’Unione europea, anche mediante l’utilizzo della metodologia CLIL, Content Language Integrated Learning.

Si è cercato perciò di offrire l’opportunità agli studenti coinvolti di sviluppare sia le competenze comunicative in L2 ( speaking, listening, reading and writing), che quelle competenze trasversali necessarie per affrontare il mondo del lavoro. Il tutto in un contesto formativo multilinguistico e multiculturale.

MODALITA’ DI LAVORO E RUOLI
La docente referente del progetto ha coordinato le attività insieme ai partners europei del progetto eTwinning con i quali ha organizzato la struttura del twinspace coordinato gli incontri. Tutti i partners del progetto hanno contribuito alla definizione delle scelte metodologiche e tipologia delle attività nonché al  coordinamento. Ogni docente ha proposto un’attività originale che è stata accolta e realizzata in collaborazione.

Le attività relative all’Odissea sono state condotte in collaborazione con l’archeologa dell’associazione Mnemosine coinvolta nel progetto in rete T.E.R.R.A.
I fondatori del progetto eTwinning hanno organizzato  e

L’archeologa ha coordinato il lavoro dei ragazzi relativo all’Odissea, dando suggerimenti, fonti a cui attingere per i loro lavori e guidandoli nella stesura dei testi anche in lingua inglese.
Gli studenti hanno partecipato a tutte le attività del progetto e lavorato in squadre transnazionali. Ogni studente ha avuto il compito di studiare l’etimologia delle parole assegnate dall’insegnante tutor responsabile della squadra. Le attività relative all’Odissea e le extra activities sono state liberamente scelte dagli studenti in base ai loro interessi e curiosità. I ragazzi hanno collaborato con spirito d’iniziativa e voglia di interagire con i loro compagni tedeschi, spagnoli e greci.

MATERIALI DEL PROGETTO:
https://twinspace.etwinning.net/91923/home
https://wke.lt/w/s/TqzWcc
Prodotti interattivi


Liceo Scientifico Statale “G. Berto” – Vibo Valentia
Via degli Artigiani – C.da Bitonto 89900 Vibo Valentia
Telefono 0963991022 email vvps01000r@istruzione.it
Sito web: https://www.liceobertovibo.gov.it

Referente del progetto : Professoressa Maria Lorenza Campanella
E-mail marialorenza.campanella@liceobertovibo.gov.it