Gioventù


Giovani, animatori socioeducativi, organizzazioni del settore della Gioventù e dell’educazione non formale dei giovani hanno la possibilità di partecipare ad attività di mobilità a fini di apprendimento in un altro Paese europeo, o al di fuori dell’Europa, partecipando o presentando progetti basati su metodi di educazione non formale e informale. Acquisiscono così nuove conoscenze e competenze essenziali per il loro sviluppo personale, socioeducativo, professionale.

Accreditamento

L’Accreditamento nel settore Gioventù rappresenta un’importante novità del nuovo programma Erasmus+. Si tratta di un procedimento che attesta la capacità dell’organizzazione o ente candidato di mettere in campo processi e misure adeguati per svolgere attività di mobilità per l’apprendimento di elevata qualità e per utilizzarle a beneficio del settore Gioventù. 

Organizzazioni ed enti interessati possono presentare alla propria Agenzia nazionale piani di azione a lungo termine su base triennale e/o settennale, attraverso i quali si pianificano le attività da sostenere, i benefici e gli apprendimenti attesi a vantaggio dei giovani partecipanti. La candidatura deve rispondere agli standard di qualità indicati dall’Erasmus Youth Quality Standards.

Non costituisce un requisito per la candidatura avere acquisito esperienza nel Programma Erasmus+ 2014-2020, ma i candidati devono, comunque, dimostrare di avere almeno 2 anni di esperienza nella realizzazione di attività nel settore Gioventù. 

La valutazione delle candidature è un processo permanente a carico delle Agenzie nazionali, che può portare all’aggiudicazione dell’Accreditamento con validità per tutto il programma Erasmus+ 2021-2027.  

Ottenendo l’accreditamento, l’organizzazione o ente accede con procedura semplificata ai finanziamenti previsti nell’ambito delle tre tipologie di attività della KA1, riducendo in tal modo gli oneri amministrativi connessi alle singole opportunità di finanziamento e senza passare attraverso le ordinarie scadenze annuali:

  • Scambi di giovani
  • Mobilità degli animatori socioeducativi
  • Attività di partecipazione dei giovani

Come indicato nella Guida al Programma, organizzazioni ed enti accreditati Erasmus+|Gioventù hanno l’opportunità di presentare domanda 1 volta l’anno, ad una sola scadenza, per il finanziamento annuale delle attività che intendono svolgere. 

La possibilità di presentare la domanda di accreditamento per le organizzazioni e gli enti interessati resterà aperta fino al 31 dicembre 2021, senza specifica scadenza. 

Per maggiori informazioni prendi visione della specifica Nota in merito all’Accreditamento.

Scopri come partecipare

Scopri di più su questo settore