Formazione professionale
Gioventù
Istruzione scolastica
Istruzione superiore
Label lingue

Plurilinguismo: quali vantaggi? Dillo con un video per la Giornata europea delle lingue!

08/07/2022

Cosa sono per te le lingue?
Quali sono i vantaggi dell’essere capaci di comunicare in più lingue?
Qual è il valore della diversità linguistica in Europa?

Rispondi a una di queste domande con una battuta in un video breve di massimo 20-30″ e invialo alla Commissione europea per celebrare la Giornata europea delle lingue il 26 settembre, l’iniziativa annuale dedicata alla diversità linguistica in Europa e alla valorizzazione sull’apprendimento e insegnamento delle lingue.

Questo invito è rivolto in modo particolare ai giovani perché il 2022 è l’Anno europeo della Gioventù.
L’evento per lo European Day of Languages sarà infatti dedicato in modo particolare ad alcune tematiche connesse con i giovani e metterà l’accento sui vantaggi del plurilinguismo grazie alle testimonianze sull’uso di lingue differenti.
Il plurilinguismo è stato identificato come una delle otto competenze chiave per l’apprendimento permanente, che contribuisce alla realizzazione personale, a uno stile di vita sano e sostenibile, all’occupabilità, alla cittadinanza attiva e all’inclusione sociale.

Come partecipare

  • Registra un video nella tua lingua della durata massima di 20-30″ con una frase o una risposta alle domande citate sopra, sul valore e i vantaggi del plurilinguismo.
    ( Alcuni esempi: “per me le lingue sono ponti” – “per me le lingue sono ricchezza” – “il multilinguismo mi ha cambiato la vita perché.. ” – “Le lingue sono importanti per me perché …)
  • Inserisci nella mail di invio la traduzione in inglese di quello che hai detto in modo che sia possibile utilizzarla poi per inserire i sottotitoli a cura della Commissione europea
  • Invialo via email a questo indirizzo: Anna.SOLE-MENA@ec.europa.eu
    Scadenza: 12 agosto

L’evento europeo per la Giornata delle Lingue sarà online il 26 settembre, dalle 12.00 alle 14.00 e in questa occasione sarà condiviso il video con le voci e le lingue di tutta Europa.

Ti può interessare anche