Il Programma


Storie e buone pratiche

Formazione professionale
Sostenibilità ambientale

ENVET – Environment in the VET system: a powerful tool for the future

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il progetto

ENVET, coordinato dal CNR, è una buona prassi di Partenariato Strategico finanziata in Erasmus+ nel 2016, che si è concentrata sull’osservazione che il tema della sostenibilità ambientale, sebbene rappresenti una delle questioni chiave per l’Europa del presente e del futuro, è spesso affrontato nell’istruzione e formazione professionale in un modo semplicistico. È quindi fondamentale che questo argomento sia condotto correttamente nell’ambito del sistema di IeFP, a tal fine è necessario dotare i docenti e i formatori di conoscenze, strumenti innovativi, buone pratiche e metodi per promuovere adeguatamente la sostenibilità ambientale. Il progetto è stato composto da una partnership altamente qualificata guidata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche d’Italia assieme a 5 organizzazioni di Regno Unito, Italia, Lituania, Danimarca e Spagna. Uno degli aspetti più innovativi di EN-VET è stato il forte carattere interdisciplinare e intersettoriale del progetto, che ha abilitato una sinergia tra formazione, ricerca scientifica e mondo delle imprese. EN VET ha quindi realizzato:

  • una relazione comparativa sull’approccio alla sostenibilità ambientale nei paesi coinvolti, che comprende 5 relazioni nazionali e 12 casi di studio;
  • un percorso didattico composto da: 3 moduli didattici introduttivi, arricchiti con sotto moduli collegati all’agenda ONU 2030; 6 moduli di approfondimento della conoscenza; un’attività di test dei moduli. Ognuno dei 9 moduli è diviso in tre sezioni (manuale per l’organizzazione dell’insegnamento; presentazione con diapositive e questionario di apprendimento). Da un punto di vista contenutistico i moduli trattano questi argomenti: risorse naturali rinnovabili e non rinnovabili; capacità di carico umana della terra; gestione efficiente delle risorse nell’UE; economia circolare; la risorsa idrica; basse emissioni di carbonio nella produzione di cemento; gestione sostenibile dei rifiuti; produzione tessile sostenibile; edifici ad alta efficienza energetica;
  • il libro ENVET con le linee guida per i prodotti.

Per realizzare questi risultati, dal punto di vista metodologico, è stato utilizzato un approccio altamente intersettoriale al fine di ricreare, in questo caso per il sistema di IFP, una sinergia tra formazione, ricerca scientifica e mondo aziendale simile a quella esistente nei programmi dell’UE come HORIZON 2020 e LIFE.

Paesi Partner

Danimarca, Lituania, Regno Unito e Spagna.

Ti può interessare anche